Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
pierluigi diaco compenso sopra media

“Ma davvero?”. Pierluigi Diaco, il cachet da capogiro imbarazza la Rai

Pierluigi Diaco, cachet sopra la media. Da alcuni giorni non si fa che parlare del conduttore Rai e del suo nuovo programma “BellaMa’”. Diaco è arrivato in sostituzione di Bianca Guaccero che con Detto Fatto era andata incontro ad un lento ma inesorabile calo degli ascolti. Adesso, però, non è che le cose vadano poi tanto meglio. Si tratta di un quiz culturale che mette a confronto due generazioni, da un lato la “Z” (18-25 anni), dall’altro i Boomer (55-90 anni).

Il programma, iniziato lo scorso lunedì 12 settembre, ha ottenuto il 4,36% di share con 353.000 spettatori nel giorno dell’esordio e il 3% di share con 244.000 spettatori il giorno successivo martedì 13 settembre. Giovedì in piccola risalita con 285.000 spettatori (3.4%). Numeri poco rassicuranti. E come se non bastasse in una delle ultime puntate Diaco ha sforato di ben 7 minuti facendo iniziare in ritardo il programma successivo “Ore 14” e Milo Infante non è rimasto in silenzio.

Leggi anche Pierluigi Diaco e Milo Infante, lite in diretta: nervi tesi in casa Rai

pierluigi diaco compenso sopra media


Polemiche su Pierluigi Diaco per il compenso sopra la media Rai

Recentemente il conduttore è finito nell’occhio del ciclone per un’altra questione. Parliamo del suo compenso, un argomento che fa discutere soprattutto se legato ai risultati non entusiasmanti del suo programma. A parlarne è Carmelo Caruso che sul Foglio scrive: “Bella Diaco, ecco perché in Rai si discute del contratto da sballo del conduttore (amico di Meloni)”.

pierluigi diaco compenso sopra media

Su Pierluigi Diaco il giornalista del Foglio Carmelo Caruso scrive: ““La notizia è che il suo programma Rai non fa gli ascolti attesi, l’altra notizia è che il suo compenso è al di sopra della media (274 mila euro; oltre 1.500 euro a puntata). Stiamo parlando di Pierluigi Diaco. È un veterano della Rai. Ha un curriculum lungo e molte esperienze alle spalle”.

Ancora: “Oggi è “blindato” e forse per la ragione che lo stesso Diaco ha rivendicato in un’intervista a Repubblica: “Giorgia Meloni è una delle mie migliori amiche, onesta e leale. Ma non ho mai parlato con lei di Rai, parliamo di altre cose e si cazzeggia”. Non c’e motivo per non crederci. Lui non parla di Rai con Meloni ma in Rai parlano invece di Diaco”.

“Oddio, che volo”. Incidente in tv, conduttore e ospite vip finiscono a terra. Imbarazzo in studio


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004