Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Tessera Sanitaria Senza Microchip Problemi

“Problemi per chi ha questa tessera sanitaria”: cosa cambia e soprattutto i rischi con il nuovo documento

  • Italia

Ci sono disagi per i cittadini che hanno la tessera sanitaria senza microchip. Segnalati dei problemi e informazioni in merito sono state diffuse dal Messaggero, che ha fatto riferimento ad una nota del ministero dell’Economia e delle Finanze, che in un decreto ha recitato che “dal 1° giugno le tessere sanitarie possono esser stampate e distribuite ai cittadini anche senza microchip. Il problema è la mancanza globale di semiconduttori, che da mesi l’industria automobilistica ben conosce e che adesso suggerisce il cambio di formato anche al documento pubblico”.

Secondo quanto è stato rivelato, la tessera sanitaria grazie al microchip può diventare Carta nazionale dei servizi e può favorire l’uso dei servizi della Pubblica Amministrazione. In questo modo potresti essere identificato in rete, ma i problemi verrebbero fuori nel momento in cui è assente il microchip. E maggiori spiegazioni sono giunte dal sito della regione Lombardia, che è entrato di più nei dettagli: “Le nuove Tessere Sanitarie senza microchip avranno valenza di Codice Fiscale e di Tessera Europea Assistenza Malattia (TEAM), ovvero consentiranno l’accesso alle cure anche all’estero nella Ue, ma non le funzionalità della Carta Nazionale dei Servizi (identificazione e autenticazione online e firma elettronica avanzata nei rapporti con le Pubbliche Amministrazioni”. (Leggi anche Addio estate, arriva il ‘ciclone’ maltempo: temperature in picchiata, temporali e vento)

Tessera Sanitaria Senza Microchip Problemi


Tessera sanitaria senza microchip: problemi per i cittadini

Il sito de La Repubblica si è soffermato dunque sulla tessera sanitaria senza microchip e dei problemi riferibili a questa situazione. Un’operatrice ha risposto così al giornalista che ha contattato il numero verde di assistenza del sistema tessera sanitaria: “Purtroppo mancano le materie prime, quindi si devono fabbricare anche tessere sanitarie senza chip. Si è deciso di prorogare la scadenza delle vecchie Cns con il chip: possono vivere fino al 31 dicembre del 2023, anche se hanno stampigliata sul fronte una data diversa, estendendo il certificato di autenticazione CNS”. Poi Repubblica ha appreso che “per le nuove Tessere Sanitarie che saranno prodotte senza la componente Carta Nazionale dei Servizi, sarà possibile utilizzare fino al 31 dicembre 2023 la propria TS-CNS con microchip, anche se riporta sul fronte una data di validità già scaduta. Questo è stato reso possibile per continuare a permettere ai cittadini di poter usufruire dei servizi digitali della Pubblica Amministrazione per i quali è previsto l’accesso tramite questa funzione sui portali istituzionali”.

Tessera Sanitaria Senza Microchip Problemi

L’ipotesi più plausibile è che ci sia un software per permettere il prolungamento della data di scadenza della tessera sanitaria. E queste sono state le parole dell’operatrice del numero verde: “Innanzitutto, bisogna farlo prima che la scadenza arrivi perché dopo la vecchia tesserà non è recuperabile. Chi ha ancora una carta prorogabile ha bisogno dei codici PIN e PUK. Per aggiornare la tessera ci vuole il lettore di smart card. Deve andare all’Asl, dal suo medico o dal farmacista di fiducia. Lì potrà chiedere di fare l’aggiornamento, perché loro hanno il lettore e il software necessario”.

Infine, sui servizi non disponibili con la tessera sanitaria senza microchip, l’operatrice ha detto: “Se alla sua farmacia passano la tessera con il lettore del codice a barre, per registrare gli acquisti e le detrazioni, allora non ha problemi perché questo continueranno a farlo anche senza chip. Se però deve andare a fare qualche visita specialistica, dove inseriscono le Cns nel lettore smart card, allora potrà avere dei problemi. In Regione Lombardia alcuni comuni richiedono la Cns per lo smaltimento dei rifiuti: va inserita nei bidoni prima del conferimento. Ecco, queste funzionalità vengono a mancare con la nuova tessera senza chip”.

Incendio distrugge ristorante, clienti in fuga: otto ustionati, un ragazzo ricoverato


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004