Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Clelia Bordisco Morta Caprezzo

“È il corpo di Clelia”. Trovata morta dopo due giorni di ricerche: il suo cane la vegliava

  • Italia

Storia purtroppo non a lieto fine quella della sfortunata Clelia Bordisco, che è stata trovata morta dopo due giorni di ricerche incessanti. La vicenda ha tratti molto commoventi, infatti la signora era uscita dalla sua abitazione per portare a spasso il suo adorato cagnolino a Caprezzo, in provincia di Verbano-Cusio-Ossola. Esattamente mercoledì 7 settembre aveva deciso di compiere questo gesto, poi non è più rientrata a casa e immediatamente i familiari si sono preoccupati temendo il peggio.

In particolare Clelia Bordisco è morta dopo che comunque aveva avuto un contatto telefonico con suo figlio nel pomeriggio del 7 settembre. Poi però a Caprezzo l’ansia è aumentata nel momento in cui la donna non è tornata e da quel momento in poi si è messa in moto la macchina dei soccorsi. Al lavoro la guardia di finanza, i vigili del fuoco e il soccorso alpino, che hanno sopportato sforzi importanti pur di ritrovare sana e salva la pensionata. Ma invece la scoperta fatta due giorni dopo ha lasciato tutti senza parole. (Leggi anche Valerio muore pochi giorni prima del matrimonio. Il malore in casa e poi l’addio a 26 anni)

Clelia Bordisco Morta Caprezzo Scomparsa Cane


Clelia Bordisco è morta a Caprezzo: era sparita da due giorni col cane

I soccorsi hanno fatto il tragico rinvenimento nella mattinata di venerdì 9 settembre. Clelia Bordisco è stata trovata morta precisamente in un vallone tra Caprezzo e Intregna. Si erano mobilitate per ritrovarla non solamente soccorritori a terra, ma era stato disposto anche il sorvolo di un elicottero. Ma nelle prime ore di ricerche non erano stati ottenuti buoni risultati. A commuovere è stato ciò che avrebbe fatto il cagnolino della donna, che aveva 81 anni, trovato insieme alla donna ma ancora vivo.

Clelia Bordisco Morta Caprezzo Scomparsa Cane

A quanto pare, il cane di proprietà dell’81enne pare sia rimasto con lei a vegliarla per tutto questo tempo ma ce l’ha fatta a sopravvivere. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, potrebbe essere il maltempo a causare la tragedia. Clelia Bordisco potrebbe essere inciampata per il terreno bagnato e sarebbe dunque caduta morendo per le ferite riportate. Ovviamente resterebbe in piedi anche la possibilità che la signora possa essere colpita da un malore improvviso, che non le ha dato via di salvezza.

Grazie alla rielaborazione dei dati del cellulare di Clelia, come riferito dal sito Eco Risveglio, i soccorritori hanno rintracciato il luogo esatto e hanno trovato il corpo. L’animale a quattro zampe è invece stato rinvenuto in buone condizioni di salute. Una storia veramente triste, che ha lasciato senza parole l’intero paese di Caprezzo.

Cadavere trovato in campagna, l’identità è confermata: era scomparso a luglio


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004