Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Fedez confessione malattia paura morire

“Ho paura di morire”. Fedez e il tumore, dopo l’intervento: “Ecco cosa temo ora”

  • Gossip

Fedez, la confessione dopo la grave malattia. Il rapper nella dura battaglia contro il tumore al pancreas: un momento di vita che resterà indelebile. Prima l’intervento di asportazione poi una serie di analisi che potessero scongiurare il peggio. Dopo quattro mesi dall’intervento al pancreas e dall’esame istologico, Fedez si lascia andare a una confessione molto intima.

Fedez, la confessione dopo la malattia arriva dopo alcuni mesi dai risultati degli esami. “Il mio mantra è uno: vivere abbastanza per essere ricordato dai miei figli. Lo so, è un mantra un po’ triste, ma è l’unica cosa veramente importante per me. La vera paura è che mi possa venire una recidiva. Però non dovrebbe succedere. E non succederà”, rivela nel corso di un’intervista a Vanity Fair.

Fedez confessione malattia paura morire


Fedez, la confessione dopo la malattia: “Ho sempre paura di morire”

Ma per Fedez esiste ancora una paura molto profonda: “Ho sempre paura di morire”, confessa il cantante. Di recente il rapper ha rivelato a tutti il momento in cui ha scoperto di avere un tumore: “Faccio un esame generale ogni sei mesi. Quando è arrivato il giorno dell’appuntamento, ho litigato con Chiara e mi sono presentato con due ore di ritardo”. (Fedez, choc sui social: “È spaventoso, vergogna”).

Fedez confessione malattia paura morire

Il rapper aggiunge: Mentre mi visitavano, è passata di lì, per caso, una dottoressa che non doveva passare di lì. Ha guardato il monitor e ha ritenuto che il mio pancreas non fosse proprio nella norma. Le devo la vita”. E quella dottoressa era presente anche a Milano: “Ci siamo abbracciati e ci siamo commossi”.

Fedez confessione malattia paura morire

Fedez e la malattia, impossibile dimenticare: “Ho voluto sapere tutto. I medici sono stati chiari: da questa operazione puoi uscire vivo, morire nei giorni successivi, oppure non farcela durante l’intervento. E’ durata sei ore e mezza. Ma è andata bene e ora sono fuori pericolo, diciamo, al 99 per cento”. Chiara Ferragni sempre al suo fianco: “Quello che ci è accaduto ha rafforzato in maniera granitica il nostro rapporto”.

“Mamma orgogliosa”. Sabrina Salerno presenta il figlio Luca: 18 anni, bello e sportivo

Tag:

Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004