Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Costretta ad andarsene”. Ambra Angiolini, la decisione obbligata dopo i fatti scoperti

  • Gossip

Si chiude la questione della casa presa in affitto da Ambra Angiolini da Silvia Slitti e che la conduttrice non avrebbe lasciato entro giugno 2022. La notizia era stata tirata fuori dalla proprietaria dell’immobile, nonché moglie dell’ex calciatore Giampaolo Pazzini. L’imprenditrice ha raccontato i fatti in un lungo post sui social, ha spiegato di essersi trasferita temporaneamente con il marito Pazzini in una località di mare alla fine del 2020. I due, avevano deciso, contestualmente, di affittare per dieci mesi la loro “amata casa a una persona che aveva bisogno di un favore”.

Eppure, “passati i 10 mesi concordati”, – aggiunge la Slitti – quando lei e Pazzini volevano “tornare in possesso della loro casa, si sono ritrovati a ‘scoprire’ che quella casa non sarebbe mai stata liberata se non fino a quando, chi l’aveva abitata fino a quel momento, non avesse deciso di andarsene… come se fosse sua”. Insomma Ambra Angiolini è stata accusata pubblicamente di non voler lasciare l’appartamento di proprietà della Slitti.

Leggi anche: “Abbiamo scoperto tutto”. Ambra Angiolini sotto accusa da Mario Giordano: “Ecco le prove”

ambra angiolini lascia casa silvia slitti


Ambra Angiolini libera la casa che aveva in affitto

E nelle ultime ore la faccenda pare essersi chiusa. Infatti, stando a quanto riporta la pagina social The Pipol Gossip, Ambra Angiolini ha lasciato l’appartamento. “Ambra Angiolini ha finalmente liberato la casa della coppia Silvia Slitti e Giampaolo Pazzini. Da pochi giorni infatti i due hanno ripreso possesso della loro dimora”, si legge su Instagram. In questo modo la questione si sarebbe risolta. Un episodio che ha portato persino Valerio Staffelli a consegnare un tapiro alla coppia. Intervenendo a Striscia la Notizia Silvia Slitti aveva raccontato di essere costretta ad andare in hotel quando era a Milano per lavoro, pur avendo una casa che doveva essere liberata entro giugno 2022.

silvia slitti giampaolo pazzini

“La ricostruzione dei fatti offerta a più riprese in questo ultimo periodo dalla coppia Slitti – Pazzini, raccontava di come il giudice di X-Factor non avesse adempiuto ad un accordo, quello di liberare l’appartamento milanese preso in affitto nel 2021 entro giugno 2022 – scrive The Pipol Gossip -. Silvia Slitti, più volte, aveva denunciato anche attraverso i social ciò che Ambra Angiolini era restia a fare, ovvero andarsene dall’abitazione occupata e porre fine alle conseguenti difficoltà arrecate dal mancato rispetto degli accordi presi. Noi di Pipol possiamo rivelarvi che oggi le cose sono cambiate e l’appartamento è stato finalmente riconsegnato ai proprietari”.

ambra angiolini lascia casa silvia slitti

Difficile che Silvia Slitti torni a pronunciarsi sull’argomento: la moglie di Pazzini ha detto di aver ricevuto “una diffida da parte dell’avvocato della signora Angiolini che mi intima a non parlare più della vicenda, una diffida che non trovo giusta dal momento che dobbiamo avere la libertà di parola, quando diciamo il vero dobbiamo poterlo dire”. In tutti i casi pare che le chiavi di casa siano ritornate tra le mani dei proprietari.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004