Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Terremoto 6.4 nelle Filippine aeroporto chiuso crolli

Terremoto 6,4: decine di feriti, gente in strada, chiuso l’aeroporto

  • World

Forte scossa di terremoto di magnitudo 6.4 nelle Filippine, chiuso l’aeroporto internazionale, evacuati i pazienti di un ospedale e feriti. Secondo quanto riportano i maggiori quotidiani, il movimento tellurico si verificato con epicentro a 5 miglia a nord-ovest della città di Lagayan, nella provincia di Abra, ad una profondità di 7 miglia.

Il sistema di allerta tsunami degli Stati Uniti ha dichiarato che non è stato emesso alcun avviso. Mercoledì mattina l’aeroporto internazionale di Laoag, non lontano dall’epicentro del terremoto, è rimasto chiuso temporaneamente a causa dei danni provocati dalla scossa.

Leggi anche: Terremoto in Italia all’alba di oggi: paura tra la popolazione, gente in strada

Terremoto 6.4 nelle Filippine aeroporto chiuso crolli


Terremoto 6.4 nelle Filippine, aeroporto chiuso e feriti

Problemi anche in un ospedale di Batac, una città a circa 60 chilometri dall’epicentro. La struttura ospedaliera è stata fatta evacuare dopo che parti del soffitto dell’unità di terapia intensiva sono cadute mentre l’edificio oscillava. A seguito del terremoto e due città sono rimaste senza elettricità. l terremoto di 6.4 si è sentito fino alla capitale Manila, che si trova circa 350 chilometri più a sud: ha provocato vari danni e almeno 26 feriti.

Terremoto 6.4 nelle Filippine aeroporto chiuso crolli

A seguito della scossa, arrivata a 6.4 nella casa Richter, alcuni edifici sono crollati parzialmente. Purtroppo sono stati danneggiati anche vari ponti e strade. Danneggiate anche due chiese antiche ad Abra e Ilocos Norte. Almeno 26 persone sono rimaste ferite a seguito dei crolli di alcuni edifici. Il governatore di Ilocos Norte Matthew Manotoc ha stabilito un giorno di chiusura per le scuole e ai funzionari è stato detto di non andare al lavoro poiché le autorità devono verificare l’integrità degli edifici.

A seguito del terremoto 6.4 il presidente delle Filippine Ferdinand Marcos Jr. ha raccomandato alla popolazione di rimanere fuori dagli edifici molto alti per via di possibili scosse di assestamento nelle prossime ore. Lo scorso luglio un terremoto di magnitudo 7 aveva danneggiato edifici ad Abra e in altre province settentrionali, uccidendo almeno cinque persone con diversi feriti.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004