Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Mangia 15 uova di Pasqua in meno di un’ora, poi le conseguenze devastanti

  • World

È per le sue abbuffate sui social e su Youtube: l’ultima a cui si è sottoposto è davvero incredibile. Sin da piccolo adorava mangiare golosità come Freddos, Smarties, Milky bars, Rolos e Dime bare, tutte molto famose in Inghilterra. E ha sfruttato il periodo di Pasqua per proporre la sua nuova impresa. Max Stanford si è inventato una nuova sfida per chi ha uno stomaco forte che non teme le abbuffate. In occasione della Pasqua: mangiare 21 uova di cioccolato in meno di un’ora.

Una impresa nel vero senso del termine. Max Stanford dice di amare i dolci, si fa la sua scorpacciata e ci racconta pure la sua nostalgia di bambino che si abbuffava di merendine. Cita le Freddos, gli smarties, le milky bars, rolos, dime bars e altro, “così come un sacco di divertimento nel rompere ogni uovo di Pasqua”. Alla fine, il cioccolato gli è venuto a nausea e si è fermato. Infatti a metà dell’impresa ha iniziato a sentire la bocca completamente impastata e ha iniziato a mangiare degli snack salati per cambiare il sapore.

max stanford magia 15 uova cioccolato un'ora


L’impresa di Max Stanford: 15 uova di cioccolato in un’ora

“Dopo circa 35 minuti e circa 12 uova di Pasqua mangiate, ho iniziato a fare fatica. A quel punto ho mangiato un paio di patatine di mais per mescolare il sapore e avere qualcosa di salato – ha detto l’inglese Max Stanford -. Questo mi ha aiutato ad arrivare all’uovo numero 15, ma solo nel giro di un’ora”. Mentre mangia racconta appunto della meraviglia che era vedere tutte quelle uova incartate. Un uovo di cioccolato solo sembrava sempre così poco. “Ero solito ricevere questi tipi di uova di Pasqua che arrivavano con una barra di cioccolato o un sacchetto di cioccolato quando ero un bambino, ma penso che il massimo che ho mai ottenuto è stato di circa sei”.

max stanford magia 15 uova cioccolato un'ora

La combinazione zucchero-sale ha dato i suoi frutti qualche ora dopo. Prima, il “gastro-scienziato” ha però ammesso: “Allora mi ci volevano un bel po’ di settimane per mangiarle, ma ora che faccio sfide alimentari per hobby, ho pensato che sarebbe stato molto divertente vedere quante ne avrei potute mangiare in una sola volta”, ha detto.

max stanford magia 15 uova cioccolato un'ora

E ha provato a esaudire il sogno accettando il picco di zuccheri che lo ha tenuto sveglio per ore e ore. Sul suo profilo Instagram ha scritto che è un mangione appassionato di fitness. Alla fine Max Stanford si è fermato a 15 uova di Pasqua e non è riuscito nel suo intento di mangiare 21 uova di cioccolato. Risultato: la notte non riuscito a dormire per l’accumulo compulsivo di calorie ed è rimasto sveglio per ore.

“Brutta sorpresa a Pasqua”. Cosa succede in supermercati e ristoranti italiani: allarme Codacons