Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Il mio pene…”. Rocco Siffredi choc, la castrazione: cosa è successo davanti al medico

rocco siffredi castrazione chimica

Rocco Siffredi, l’annuncio bomba a Le Iene. La trasmissione timonata dalla nuova conduttrice Veronica Gentili ha lanciato la notizia che ha lasciato senza parole i fan. Ma sarà tutto vero? Il celebre attore oggi a capo della Siffredi Academy è stato raggiunto dagli inviati de Le Iene proprio allacciarsi ad alcuni fatti di cronaca avvenuti a Palermo e Napoli. L’argomento centrale è stato quello della castrazione chimica avanzata da alcuni esponenti del mondo della politica. Ecco cosa ha detto a riguardo Rocco Siffredi.

Rocco Siffredi e la castrazione chimica, le parole dell’attore hard ai microfoni de Le Iene. Le ultime vicende di stupro denunciate nelle città di Palermo e Napoli hanno fatto inorridire l’opinione pubblica al punto da fare avanzare un’ipotesi sulla validità o meno della castrazione chimica che avverrebbe attraverso l’assunzione di specifici farmaci che abbassano il testosterone.

Leggi anche: “Comincio con Rocco Siffredi”. Choc nel mondo della tv, la giovane del reality si è lanciata

Rocco Siffredi e la castrazione chimica


Rocco Siffredi e la castrazione chimica, le parole dell’attore hard ai microfoni de Le Iene

L’argomento non poteva che essere affrontato anche nel corso della puntata de Le Iene su Italia 1 che ad oggi vede la nuova conduzione sotto la guida di Veronica Gentili in coppia con Max Angioni. Tante le testimonianze raccolte in merito alla questione, poi la tematica è stata sottoposta anche all’opinione di Rocco Siffredi che sembra aver accettato di sottoporsi a questa pratica per capire se effettivamente funziona. In un audio Rocco Siffredi ha spiegato tutti i dettagli.

Rocco Siffredi e la castrazione chimica

L’attore hard ha raccontato di aver avuto un confronto con l’urologo: “Mi ha detto che è pieno di effetti collaterali come sudorazione, depressione, perdita di peso. Non è che continui a fare la tua vita in maniera normale. Umore di mer**, pianto facile, non riesci a fare sport. È come se dalla tua macchina tolgono la benzina e mi ha domandato quindi se fossi disposto a tutto questo”.

Rocco Siffredi e la castrazione chimica

A questo punto è avvenuto un incontro tra la conduttrice e Rocco Siffredi così come il suo medico. Alla domanda “Dimmi che ti sei deciso, ti fai castrare?”, Rocco Siffredi ha risposto: “Sono qui per questo…io sono disposto a provarci”. Ma sarebbero diverse le problematiche spiegate dal medico a cui si andrebbe incontro, ovvero dalla perdita di peso alla diminuzione del tessuto muscolare, l’osteoporosi, interferenza con il metabolismo dell’insulina, diabete e problemi cardiocircolatori. Rocco Siffredi ha vacillato dunque ha deciso di non rischiare: “L’avrei fatto se solo si fosse trattato del primo aspetto, ovvero l’eccitazione e l’erezione, sarebbe una sfida con me stesso. Ma ci sono degli aspetti spiegati dal medico che mi spaventano come l’osteoporosi per via delle mie protesi e la depressione”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2023 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004