Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Mara Venier e gli ospiti di Domenica In la mossa choc

“Ha dovuto chiamarlo”. Domenica In, la mossa ‘choc’ di Mara Venier: costretta a farlo

Domenica In, ospiti attesissimi per la prossima puntata. Uno start e un primo boccone amaro da digerire per Mara Venier. Il programma di varietà che appassiona gli italiani ha dovuto fare i conti con lo share di ascolti raggiunto il 12 settembre che non ha di certo entusiasmato moltissimo. Con 2.188.000 spettatori nella prima parte (16.5%) e 1.882.000 utenti (16.5%) nella seconda, Domenica In prova ad alzare il tiro degli ospiti.

Mara Venier e gli ospiti di Domenica In. Si alza l’asticella delle aspettative, o per lo meno ci si prova. Dopo un inizio agrodolce, Domenica In torna ad appassionare il pubblico prospettando ospiti d’eccezione in vista della puntata del 18 settembre.

Mara Venier e gli ospiti di Domenica In: la mossa choc


Mara Venier e gli ospiti di Domenica In: la mossa choc della conduttrice

Ospiti più che attesi nello studio televisivo di Mara Venier dopo gli svariati messaggi di protesta su Twitter di alcuni utenti: “Sempre loro”, “Sempre le stesse persone, ci manca solo l’intervista a Jerry Cala”, “Ancora i soliti amici, basta”. (Mara Venier a Domenica In: perde la pazienza e lo bacchetta in pubblico).

Mara Venier e gli ospiti di Domenica In: la mossa choc

E per scongiurare un altro flop, Mara Venier sarebbe pronta a dialogare in studio con nomi che fanno già parlare di sè. Infatti come riferisce TvBlog, è attesa Stefania Sandrelli, ma non solo. Attesissimo anche Walter Veltroni, regista del film “È stato tutto bello”, e ancora Federica Cappelletti, Andrea Saninno e Franco Ricciardi.

Mara Venier e gli ospiti di Domenica In: la mossa choc

Immancabile il nome di Alberto Matano come quello della Regina Elisabetta II. Ma se credete che sia finita qui, vi sbagliate. Anche Domenica In pare sia pronta a creare uno spazio tutto dedicato alle turbolente vicende d’amore Totti-Blasi. In particolar modo il dibattito sarà animato dall’incontro in studio con Roberto D’Agostino, direttore di Dagospia, testata da cui è partita la ‘bomba’.

“È sotto gli occhi di tutti”. Pierluigi Diaco, l’ultima diretta costa caro: la Rai valuta provvedimenti


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004