Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
lando buzzanca ricoverato contro volontà

“Lo tengono segregato”. La denuncia choc su Lando Buzzanca e la malattia. La replica del figlio

Lando Buzzanca ricoverato, l’appello disperato. Sta facendo discutere il caso del famoso attore 80enne che tramite il suo medico di fiducia, Fulvio Tomaselli, ha lanciato in queste ultime ore un disperato appello: “Ho perso 30 chili. Sono solo lucido e vorrei tornare a casa. Salvatemi!”. Sulla situazione dell’amato protagonista di tante pellicole e serie tv ci sono, però, versioni contrastanti.

Secondo il figlio Massimiliano Buzzanca l’attore è affetto da demenza senile: “Non tornerà mai più indietro, è destinato a stare sempre peggio, non guarirà mai”. Sul Corsera leggiamo: “Mesi fa è caduto e si è procurato un trauma cranico con versamento celebrale. E ancora adesso è ricoverato in una struttura di riabilitazione. Ma la sua situazione era già compromessa prima dell’incidente”. Per la compagna degli ultimi anni, Francesca Lavacca, invece, la situazione di Lando è diversa.

lando buzzanca ricoverato contro volontà


Lando Buzzanca, le parole della compagna

“In questo momento di disperazione – le parole di Francesca su Lando Buzzanca – a me interessa solo salvare Lando, prigioniero di una legge con cui lo stanno ammazzando. Bisogna portarlo via da dove si trova. Lando vuole uscire da lì, ormai è afasico, disperato. Ma è lucido e vuole tornare alla vita. Sennò muore!”.

lando buzzanca ricoverato contro volontà

Su Facebook il medico di Lando Buzzanca ha scritto un post a nome dell’attore: “Ho perso i chili superflui, ma con grande facilità ne ho persi altri, quasi 30. Mi hanno tranquillizzato molto, dovevo stare tranquillo. Purtroppo ho perso anche massa magra per cui ora sono cachettico, ossia scheletrico, senza muscoli, perché l’attività fisica è stata abolita, e non mi reggo in piedi. Sono solo lucido e vorrei tornare a casa”.

La vicenda si inserisce in uno scontro tra i figli di Lando Buzzanca e la compagna Francesca Lavacca. Il figlio dice: “All’inizio non avevo questo sospetto sulla signora. Si è acceso il campanello d’allarme quando ho scoperto che esisteva una Buzzanca Della Valle Production che ha realizzato prodotti non certo di serie A che papà non avrebbe mai firmato come regista o attore. L’ultimo alert sulla signora Lavacca è stato il rinvio a giudizio (poi andato in prescrizione, ndr) per reati commessi a danno di un uomo anziano. La verità è che da 6/7 anni papà ha cominciato ad avere deficit comprensivi e cognitivi, è facile convincerlo a fare cose che non avrebbe mai fatto o a dire cose che non avrebbe mai detto”.

“Trovato così in casa”. Lando Buzzanca, si scopre cosa gli è successo: perché è in ospedale e come sta


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004