“Trovato così in casa”. Lando Buzzanca, si scopre cosa gli è successo: perché è in ospedale e come sta

Lando Buzzanca, il racconto approfondito sull’incidente. A fare da intermediaria ancora una volta la compagna dell’attore siciliano, Francesca Della Valle. In seguito a un incidente domestico, l’85enne avrebbe riportato un trauma cranico. Le condizioni di salute di Lando Buzzanca hanno richiesto l’immediato ricovero presso l’ospedale Santo Spirito di Roma. Ecco come sono andate le cose.

Non solo un racconto ma anche un appello. Francesca Della Valle, legata sentimentalmente all’attore Lando Buzzanca dal 2016, ha fatto sapere a tutti non solo alcuni dettagli sull’incidente ma anche cosa sta accadendo durante questi giorni di ricovero che lei non può vivere vicina al compagno. Una storia d’amore, quella nata tra Francesca e Lando, sei anni dopo la morte della moglie di lui, Lucia Peralta, madre dei figli dell’attore, Mario e Massimiliano.


“Io lo amo e voglio salvargli la vita. Tenermi lontana da lui è violare il suo benessere psicofisico, che è assolutamente fondamentale per la sua salute. Sto vivendo praticamente un incubo, la notte non dormo pensando a quanto possa sentirsi solo”, e ancora: “Noi siamo una coppia riconosciuta da anni, abbiamo vissuto l’amore pubblicamente”. A Fanpage racconta anche l’incidente.

“L’incidente domestico si è verificato il giorno dopo il vaccino, il 21 aprile.  Era contento di farlo, perché per lui era un grido di libertà. Lando, però, era debilitato ed è caduto, riportando un trauma cranico. Ci tengo a evidenziare che il malore è stato causato dal fatto che fosse debilitato da un punto di vista psicofisico, non dal vaccino”. A trovarlo la donna di servizio: “La donna di servizio l’ha trovato la mattina dopo e ha chiamato l’ambulanza”. Francesca a questo punto aggiunge: “Ora io sono isolata da Lando. Non so cosa succede, cosa farà”.

“L’amministratore di sostegno ha chiaramente detto che non mi farà sapere nulla”, a tal proposito Francesca specifica che: “Non devo essere informata su nulla. Non so quali siano le sue attuali condizioni di salute. Sto facendo la guerra, ma c’è un muro attorno a questa vicenda. L’amministratore di sostegno ha vietato all’ospedale di darmi informazioni sanitarie e di avere contatti telefonici. Hanno tolto il telefono a Lando. Perché l’amministratore di sostegno interviene in una storia d’amore e isola Lando da me? Per Lando, sentirmi è determinante. Io sono la sua luce”.

“Ti voglio bene”. Anna Tatangelo sorprende tutti con parole per lui. E via ogni dubbio