Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Che ca…”. Verissimo, a Nek scappa con Silvia Toffanin. La sua reazione: imbarazzo in studio

Nek, parolaccia a Verissimo davanti a Silvia Toffanin

Nek e Francesco Renga ospiti a Verissimo per parlare della loro amicizia, che si è trasformata in una collaborazione di successo con tour e un album insieme. “Tutto è nato dalla voglia di divertirci e di stare insieme”, hanno raccontato i due cantanti. “Siamo due papà e ci confrontiamo spesso su come crescono i nostri figli. Abbiamo dei valori in comune”, le parole dei cantanti che da qualche anno hanno messo su un sodalizio di successo.

Nek è papà di Beatrice – nata nel 2010 dal matrimonio con Patrizia Vacondio – , Francesco Renga è invece padre di Jolanda e Leonardo, avuti nel 2004 e nel 2006 dalla relazione con la conduttrice e giudice di X-Factor Ambra Angiolini. “I figli ti danno la dimensione del tempo che passa. Li guardi e hai davanti il tempo che hai vissuto”, ha detto Francesco Renga.

Leggi anche: “Finalmente si fa vedere”. Leo, il figlio di Ambra e Renga ‘esce allo scoperto’ per i suoi 17 anni: come è diventato

Nek, parolaccia a Verissimo davanti a Silvia Toffanin


Nek, parolaccia a Verissimo davanti a Silvia Toffanin

Nek e Francesco Renga hanno parlato con Silvia Toffanin, hanno svelato che non avrebbero mai immaginato di diventare genitori e hanno concordato che sia il mestiere più difficile del mondo: “Sarebbe bello avere un manuale di istruzioni. Confrontandoci abbiamo capito che l’unica cosa che funziona con i figli è l’esempio”, ha detto Nek. Non poteva mancare un capitolo dedicato alla musica, grande protagonista della vita dei sue artisti.

Nek, parolaccia a Verissimo davanti a Silvia Toffanin

“Quest’estate siamo stati molto insieme, abbiamo messo in comune del tempo con le famiglie. Abbiamo preso due case a Ostuni con figli, figlie e fidanzate. Bellissimo”, ha detto Renga. A quel punto Nek ha deciso di svelare un aneddoto sui loro figli: “Noi eravamo nel bel mezzo della musica trap. Suo figlio e mia figlia, in piscina, tutto il tempo ad ascoltare il ‘tunz tunz’. E noi ci guardavamo e dicevamo: ‘Ma che ca*** stanno ascoltando?’.

Nek non si è reso conto di aver detto una parolaccia, ma sul volto di Silvia Toffanin si è letto tutto l’imbarazzo. A quel punto anche Francesco Renga è intervenuto per rimproverare l’amico: “Ancora una parolaccia”, ha detto facendo riferimento alla parolaccia detta qualche minuto prima sempre da Nek, il quale si è rivolto alla conduttrice per scusarsi: ““Scusami Silvia”. La conduttrice ha chiuso il caso con un ironico: “Ho capito, è l’enfasi”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004