Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“No dai, non è possibile”. 1996, Tiziano Ferro irriconoscibile al karaoke (26 anni fa)

  • Musica

Tiziano Ferro nel 1996. Il video al karaoke è diventato virale in questi giorni e mostra il cantante irriconoscibile, con i capelli lunghi e diversi chili in più. Lo stesso Tiziano Ferro aveva parlato dei suoi problemi di peso e proprio per questo motivo il suo secondo album lo aveva chiamato Centoundici, come i suoi chili in adolescenza.

Ha più volte raccontato di avere avuto un’adolescenza difficile: timido, spesso emarginato, ha sofferto di bulimia ed era arrivato a pesare appunto centoundici chili, nome scelto per la sua seconda opera, pubblicata nel 2003 dopo il grande successo di Rosso Relativo.

Tiziano Ferro nel 1996


Tiziano Ferro nel 1996, irriconoscibile: il video al karaoke

Tiziano Ferro ha trovato uno sfogo nella musica grazie a un regalo di Natale ricevuto a 5 anni, la sua prima tastiera Bontempi. Da giovanissimo inizia a scrivere testi e a comporre basi con mezzi molto semplici e incidendo con un registratore. Con la sua forza di volontà Tiziano Ferro è riuscito a dimagrire ben quaranta chili in un anno e mezzo e con il tempo è tornato in forma.

Tiziano Ferro nel 1996

Dopo essersi diplomato al Liceo scientifico con ottimi voti, Tiziano Ferro si è iscritto all’università, ben presto abbandonata però per dedicarsi alla musica e oggi è uno dei cantanti italiani più amati al mondo. L’artista, nel corso dei suoi 19 anni di carriera, ha scalato le vette delle classifiche di tutto il mondo, vendendo oltre 15 milioni di album e in questi giorni è tornato virale un video che lo ritrae al karaoke.

Capelli lunghi e tanti chili in più, un giovanissimo Tiziano Ferro si esibisce al karaoke con Finalmente tu, brano scritto dagli 883 per Fiorello. Il filmato è finito sui social e i commenti sono stati tantissimi, il più per il suo look, lontano anni luce da quello che il cantante ormai sfoggia da diversi anni: “Ma davvero è Tiziano?”, “No, impossibile”, “Non ci credo”.

Lutto per Tiziano Ferro, tutto il suo dolore in poche parole: “Ciao, quanto amore ci hai dato”


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004