“Da piccola vedevo, poi mi sono ammalata”. Annalisa Minetti splendida artista e formidabile atleta

 

È un’artista molto apprezzata, Annalisa Minetti oltre per le sue qualità canore è molto amata per il suo carattere grintoso e per la sua gioia di vivere. La cantante ha anche ottenuto grandissime soddisfazioni grazie allo sport, diventando una stimata atleta paralimpica. Annalisa non ha avuto una vita semplice. È infatti affetta da retinite pigmentosa, una malattia ereditaria degli occhi che l’ha portata ad una graduale cecità. I primi problemi si sono manifestati all’età di 6 anni, quando non riusciva a vedere l’aquilone che suo papà muoveva per lei, ma nessuno ha dato troppa importanza a questa cosa. A 12, poi, ha iniziato ad avere problemi a scuola. Ma anche questa volta davano la colpa al suo carattere timido. Ma a un certo punto i genitori si sono decisi a sottoporla a una serie di visite mediche e quando finalmente è venuto fuori il vero problema per Annalisa è stata una liberazione. La sua vista purtroppo è peggiorata sempre più, tanto che quattro anni fa è diventata completamente cieca. Ora, però, c’è una speranza: in Francia l’anno scorso è partita una sperimentazione che testerà un microchip da installare sotto la retina e che potrebbe aiutare i pazienti a recuperare parzialmente la vista. (continua dopo la foto)


Certo si tratta ancora di una fase sperimentale della ricerca, ma sarebbe una grandissima vittoria per tutte le persone come Annalisa che non possono più vedere. Inoltre in un’intervista rilasciata a Barbara D’Urso, la cantante ha anche parlato delle speranze. “Abbiamo ricevuto la notizia di una possibilità in California per chi ha la malattia come la mia. Noi non siamo in tv per commiserazione ma siamo in tv per informare chi magari non ha voglia di farlo. Forse tra tre anni e mezzo, si potrà operare questa difficoltà visiva. Il risultato sarà soggettivo”. Annalisa Minetti però non ha mai permesso che questo potesse influire sulla sua carriera e vita privata. Cantante e modella fin all’adolescenza, infatti, la Minetti ha rincorso i suoi sogni fino a trasformarli in realtà. La sua prima apparizione televisiva risale al 1997, quando partecipa a Miss Italia. L’anno dopo è una delle concorrenti del Festival di Sanremovincendo sia per la categoria Nuove proposte che per quella dei Big. Nel 2012, invece, si è aggiudicata la medaglia di bronzo nei 1500 metri alle paralimpiadi di Londra, stabilendo il record del mondo nella categoria ciechi. Oggi torna sul palco, diventando concorrente del Tale e Quale Show. (continua dopo le foto) (continua dopo le foto)



{loadposition intext}
Inoltre, nel 2013 Annalisa si è candidata alle elezioni politiche italiane alla Camera dei deputati nella circoscrizione Lazio 1 con la lista di Mario Monti, Scelta Civica, ma non è stata eletta. Purtroppo, però, neanche per lei le cose vanno sempre bene: sposata dal 2016 con un fisioterapista pugliese, la cantante ha da poco perso il bambino che portava in grembo. Un aborto spontaneo che ha distrutto il morale di Annalisa. L’artista ha già un bambino avuto dal suo precedente matrimonio, Fabio che oggi ha 9 anni. La sua partecipazione a Tale e Quale Show diventa così un modo per voltare pagina e ripensare a progettare il proprio futuro.

Ti potrebbe interessare anche: Il dramma di Annalisa Minetti: per la prima volta parla di quei momenti bruttissimi. La cantante era al settimo cielo per la vita che custodiva in grembo, ma poi l’aborto ha infranto il suo sogno. Cosa ha provato e che vuol fare adesso