Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Polemica a non finire dopo la scelta di Cristina D’Avena

“Lo fa per lei”. Giorgia Meloni e Cristina D’Avena, la notizia divide gli italiani

  • Italia

Polemica a non finire dopo la scelta di Cristina D’Avena di comparire su un palco di Fratelli D’Italia. La famosa cantante italiana infatti, ha accettato di portare il suo mitico repertorio alla festa del partito a Piazza del Popolo a Roma. Inizierà oggi infatti, la festa di FdI Dieci anni di amore per l’Italia”, un evento che celebra l’anniversario della fondazione del partito di Giorgia Meloni.

Come qualcuno ricorderà infatti, il nuovo simbolo fu presentato il 21 dicembre 2012, dopo l’evidente allentamento delle ideologie della Meloni da quelle di Berlusconi e del suo Popolo delle libertà. Ora però, a far discutere sulla figura del Presidente del Consiglio dei Ministri, è la presenza della cantante delle sigle dei cartoni animati italiani. È stato infatti annunciato che alle ore 20.30 è previsto il live di Cristina D’avena che in passato è stata senza dubbio un’icona di storiche battaglie di sinistra e del mondo Lgbtq+.

Leggi anche: Giorgia Meloni, parla la mamma: “In famiglia si fa così”

Polemica a non finire dopo la scelta di Cristina D’Avena


Polemica a non finire dopo la scelta di Cristina D’Avena

Come dimenticare la sua battaglia a sostegno del Ddl Zan. In tanti infatti, in queste ore, stanno criticando aspramente, sulle sue pagine social e non solo, la presenza della cantante alla festa del partito di estrema destra italiano. “Speriamo che nessuno spazio LGBTQ+ richieda più la sua presenza”, scrive un utente sui social.

Polemica a non finire dopo la scelta di Cristina D’Avena

“Se canti alla festa di un partito che vuole demolire i diritti della comunità LGBT+ poi non presentarti alle nostre serate o ad altre feste arcobaleno”, commenta un sostenitore del movimento Lgbtq+. “Cristina D’Avena che canta alla festa di Fratelli d’Italia non ce lo meritiamo”, commenta un altro su Twitter. Insomma, una vera e propria bufera sulla cantante. Ma perché una donna che si professa vicino alle battaglie della sinistra, sale su un palco del genere?

Polemica a non finire dopo la scelta di Cristina D’Avena

Per il momento la posizione di Cristina D’avena risulta ambigua, non c’è che dire. Qualcuno ipotizza che in mancanza di altri eventi, abbia scelto questo concerto per via di un budget consistente. Qualcun altro invece è convinto che la cantante provi molta simpatia nella persona di Giorgia Meloni, anche se meno per le sue idee. Quasi come se le due cose fossero separate.

Leggi anche: “Lì ci sono i drogati”. Daniela Santanché choc, ecco di chi parla. Polemica sulle sue parole


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004