Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Palermo, bomba d’acqua improvvisa: auto travolte da una fiume di fango

  • Italia

Momenti di paura a Palermo nel primo pomeriggio di ieri dopo che un violento temporale, una vera e propria bomba d’acqua, si è abbattuto sulla città e in diversi paesi della provincia. Notevoli disagi sono stati registrati in viale Regione Siciliana, dove prima delle 17 sono stati chiusi i sottopassaggi totalmente invasi dall’acqua.

La circonvallazione, scrive Palermo Today, è rimasta bloccata: un automobilista è rimasto impantanato nella strada allagata: l’uomo si è sentito male ed è stato soccorso da alcune persone. Scene da panico in tutta la circonvallazione: in molti casi le persone hanno abbandonato le auto travolte dalla pioggia e hanno dovuto letteralmente nuotare per mettersi in salvo. Continua dopo la foto


In pochi minuti molte zone si sono allagate come capita spesso in queste circostanze. Decine le segnalazioni giunte già in meno di un’ora dall’inizio dell’acquazzone ai centralini dei vigili del fuoco per richieste di intervento. Continua dopo la foto


Problemi sono stati registrati anche in via Messina Marine – nella zona dell’ospedale Buccheri La Ferla – alla Noce, in via Ugo La Malfa, via Leonardo Da Vinci, Zisa (una ragazza è rimasta impantanata con la sua auto in via Imera ed è stato necessario l’intervento dei sommozzatori dei vigili del fuoco per salvarla) e Borgo Nuovo, ma anche nel cuore della città come in via Porta di Castro, a Ballarò, con la strada che si è trasformata in un fiume. Continua dopo la foto

{loadposition intext}
Numerosi gli interventi per le grondaie pericolanti e per gli allagamenti nelle abitazioni a piano terra e nei garage, come a Cruillas, Pallavicino e in zona Danisinni. Maltempo anche in provincia: strade allagate a Partinico, Carini e Capaci.

Ti potrebbe interessare: Sirius, l’ultimo post fa infuriare tutti: per Gemma Galgani l’ennesima bruciante delusione


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004