Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Con l’auto contro un muro, morta a 21 anni Martina Salvucci

  • Italia
morte martina appello mamma

Morte di Martina Salvucci, l’appello della mamma. La giovane 21enne è venuta a mancare giovedì 8 dicembre a causa delle ferite riportate nell’incidente avvenuto nella mattinata. Erano le 7:30/7:45 quando l’automobile sulla quale viaggiava la giovane, per cause ancora ignote, è andata a schiantarsi contro un muro in via della Riserva Nuova, ad Aprilia. Un altro incidente fatale dopo quello in cui è deceduta Alessia Sbal, investita e uccisa domenica scorsa sul GRA.

Anche in questo caso la mamma della vittima, Arianna Pompili, chiede chiarezza. La madre di Alessia vuole fare luce sulla morte della figlia. E anche la mamma di Martina Salvucci ha fatto in queste ore un accorato appello. La 21enne, dopo il tremendo impatto con un muro di cinta di una casa, è stata trasportata in condizioni gravissime all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina. Lì, però, medici e infermieri non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Leggi anche: “Ho ucciso io mio padre”. Paolo Eletti: confessa il figlio, ex concorrente de L’Eredità

morte martina appello mamma


L’appello su FB della mamma di Martina Salvucci

A poche ore dall’incidente la mamma di Martina Salvucci ha scritto un appello su Facebook: “Spargete voce se qualcuno ha visto in data 8/12/2022 in via della Riserva Nuova Aprilia ore circa 7.30/7.45 l’incidente dove è stata coinvolta mia figlia Martina Salvucci”. La donna ha poi aggiunto: “Dai rilevamenti effettuati dalla polizia c’è qualcosa di anomalo, hanno chiesto a chi vive lì ma nessuno ha visto. Vi prego aiutatemi. 3206444780”.

morte martina appello mamma

Quando ha scritto il messaggio la mamma ancora sperava visto che la figlia Martina si trovava in coma farmacologico in ospedale. Purtroppo la giovane non ce l’ha fatta. “Hanno chiesto a chi vive lì – ha scritto la donna – ma nessuno ha visto. A mia figlia non possono chiedere poiché in coma farmacologico al Santa Maria Goretti. Vi prego aiutatemi”.

Martina si stava recando al lavoro con la sua Fiat 600 grigia. Improvvisamente, per cause ancora ignote, ha perso il controllo del mezzo che si è schiantato contro il muretto di una casa. Si ipotizza che la 21enne possa aver sterzato per evitare uno o più ostacoli improvvisi, ma ovviamente servono prove o testimonianze. La polizia locale di Acilia si sta occupando dei rilievi del caso.

Il governo cancella un bonus: gli italiani che lo perdono


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004