Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Covid, il Ministero della Salute prende provvedimenti

Covid, la decisione del governo su mascherine, quarta dose e smart working

  • Italia

Il Covid sta facendo paura di nuovo anche in Italia e il governo si sta preparando a una ipotetica reazione. Ad intervenire è il Ministero della Salute che fa sapere tramite una circolare che ha già pronto un eventuale piano per contrastare l’epidemia di nuovi contagi del virus di Wuhan. Cosa succederà quindi se la situazione dovesse sfuggire di mano nei prossimi giorni?

Il Ministero consiglia quindi l’uso delle mascherine al chiuso e poi smart-working per ridurre le aggregazioni di massa nei posti di lavoro. Non solo: parla di ventilazione degli ambienti chiusi e “intensificazione delle quarte dosi di vaccino anti-Covid”. Infine consiglia un’ulteriore dose per alcune categorie a rischio, la quinta (o la quarta per coloro che ancora non l’hanno fatta). La circolare ‘Interventi in atto per la gestione della circolazione del SarsCoV2 nella stagione invernale 2022-23’, sta facendo in queste ore il giro delle istituzioni.

Leggi anche: “Quello che sta succedendo fa impressione”. L’allarme di Matteo Bassetti sul Covid

Covid, il Ministero della Salute prende provvedimenti

Covid, il Ministero della Salute prende provvedimenti


Serve a “predisporre a livello regionale un rapido adattamento di azioni e servizi nel caso di aumentata richiesta assistenziale”. Riguardo le mascherine, si legge: “è efficace nel ridurre la trasmissione dei virus respiratori e nel caso in cui si documentasse un evidente peggioramento epidemiologico con grave impatto clinico e/o sul funzionamento dei servizi assistenziali”.

Covid, il Ministero della Salute prende provvedimenti

E ancora: “Potrebbe essere indicato il loro utilizzo in spazi chiusi, finalizzato in particolare a proteggere le persone ad alto rischio di malattia grave. Nel caso di un eventuale sensibile peggioramento del quadro epidemiologico, si potrà valutare l’adozione temporanea di altre misure, come il lavoro da casa o la limitazione delle dimensioni degli eventi che prevedono assembramenti”.

Covid, il Ministero della Salute prende provvedimenti

Si consiglia poi “un’adeguata ventilazione negli ambienti chiusi, una misura fondamentale per ridurre il rischio di trasmissione del SarsCoV2 e di altri virus respiratori”. Al termine si raccomanda la somministrazione delle quarte dosi (o quinte) con i vaccini bivalenti alle categorie a rischio” “comunque, vaccinarsi con una ulteriore dose di vaccino”.

Leggi anche: Caso Yara Gambirasio, la notizia appena arrivata: “Depistaggio”


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004