Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Bonus genitori divorziati 800 euro

Nuovo bonus da 800 euro per alcune categorie di genitori: requisiti e come funziona

  • Italia

Bonus fino a 800 euro per i genitori divorziati, ecco le regole per ottenerlo. Il decreto è stato pubblicato lo scorso 26 ottobre sulla Gazzetta ufficiale con la “Definizione dei criteri e delle modalità per la verifica dei presupposti e per l’erogazione dei contributi a valere sul fondo per genitori lavoratori separati o divorziati per garantire la continuità di erogazione dell’assegno di mantenimento”. Ad aver diritto al bonus sono i genitori separati o divorziati che devono provvedere al mantenimento dei figli conviventi minorenni o maggiorenni con handicap grave.


E che non hanno ricevuto l’assegno a causa dell’inadempienza dell’ex partner e genitore del figlio in conseguenza dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, per effetto della quale ha cessato, ridotto o sospeso la propria attività lavorativa dall’8 marzo 2020 per una durata minima di 90 giorni o per una riduzione del reddito di almeno il 30% rispetto a quello percepito nel 2019.

Leggi anche: Bonus benzina da 200 euro: cosa è, chi ne ha diritto e come ottenerlo

Bonus genitori divorziati 800 euro


Bonus genitori divorziati, fino a 800 euro: le regole per ottenerlo


Per accedere al bonus è necessario avere un reddito inferiore o uguale a 8.174 euro nell’anno in cui si chiede il sostegno. Altrimenti si deve dimostrare di aver avuto un calo del reddito di almeno il 30% tra il 2019 e il 2020. Inoltre, il bonus sarà erogato esclusivamente ai genitori che, tra l’8 marzo 2020 e il 31 marzo 2022, non hanno ricevuto l’assegno di mantenimento o lo hanno ricevuto solo parzialmente.

Bonus genitori divorziati 800 euro


Sarà mediante il portale del Dipartimento per le politiche della famiglia che si potrà inviare domanda per accedere al bonus riconosciuto ai genitori separati e divorziati. Nella domanda bisognerà specificare l’importo dell’assegno di mantenimento e l’ammontare delle somme non versate all’ex coniuge.Ai fini della valutazione delle domande il Dipartimento verificherà il rispetto dei requisiti reddituali.

Bonus genitori divorziati 800 euro


Mediante l’incrocio dei dati con l’Agenzia delle Entrate, e l’importo dell’assegno di mantenimento rivolgendosi agli uffici giudiziari. Si attende quindi che venga lanciata la relativa piattaforma e, intanto, il decreto attuativo aiuta a capire quali sono i documenti necessari.

“Fino a 2.500 euro”. Arriva il nuovo Bonus per gli italiani: a chi spetta e come richiederlo


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004