“Abbiamo perso il bambino”. Manila Nazzaro, la dolorosa notizia arriva solo oggi. Cosa è successo

Manila Nazzaro e Lorenzo Amoruso, la notizia addolora tutti. Direttamente dal profilo social della showgirl si apprende che la coppia sta vivendo un momento decisamente delicato in seguito a quanto avvenuto di recente. Lo comunicano ai fan e ricevono conforto, ma la ferita avrà bisogno di molto tempo per rimarginarsi e mai riuscirà a farlo del tutto.

Hanno sempre dimostrato di avere molta discrezione Manila e il suo Lorenzo. La vita privata, soprattutto alla luce della gravidanza, è stata tenuta al riparo dagli occhi indiscreti del mondo del gossip e dopo mesi trascorsi in grande intimità, è stata proprio la showgirl ad aver rotto il silenzio alla luce del doloroso evento che sicuramente continuerà a segnare la sua esistenza. (Continua a leggere dopo la foto).


La notizia viene comunicata a tutto a corredo di una foto che ritrae la coppia unita in un dolce e delicato bacio in occasione degli auguri per un buon inizio anno: “E così salutiamo questo 2020, un anno segnato dall’incertezza, dalla lontananza e dal dolore per tantissimi. Per me e Lorenzo è stato allo stesso tempo l’anno della consapevolezza del nostro amore”. Poi, però, aggiunge qualcosa in più. (Continua a leggere dopo la foto).

Un amore definito “semplice, forte, limpido”, E Manila poi rompe il silenzio: “Ma che ha lasciato anche  un dolore profondo, quando, qualche settimana fa abbiamo perso il nostro bimbo”. In tanti, alla luce di quanto rivelato hanno dimostrato vicinanza e affetto alla showgirl e all’ex calciatore. Una ferita che non verrà mai lenita del tutto, ma con amore e forza insieme supereranno anche questo. (Continua a leggere dopo le foto e il post).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Manila Nazzaro (@manilanazzaro)

E forse parlarne potrà aiutare non solo la coppia, ma anche molte altre donne e uomini che si ritrovano a vivere la stessa dolorosa circostanza. Manila ha deciso di rivelare tutto proprio per poter dimostrare affetto e conforto a quanti si immedesimano in loro: “Parlarne può essere una piccola carezza a tutte quelle coppie che hanno attraversato lo stesso dolore, profondo, di cui non bisogna vergognarsi. Così restare l’uno accanto all’altro, cari amici, è la cura per ogni dolore. Ora, caro 2021, tocca a te e non ci deludere! Buon anno!”.

“Manca poco”. Raimondo Todaro, la soffiata arriva da chi lo conosce bene: una rivoluzione è in arrivo nella sua vita