Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“È gay”. Elodie, la confessione privatissima: “Quando me l’ha detto piangeva”

I seguaci della splendida Elodie lo sanno bene. Dalle ultime interviste rilasciate dalla cantante romana, abbiamo avuto modo di scoprire un passato non troppo facile che ha riguardato tutta la famiglia della cantante di Andromeda. Elodie ha fatto sognare durante le quattro puntate sanremesi. Carisma e grinta sono gli ingredienti giusti per affrontare tutto, anche le situazioni più difficili. A tifare la cantante la mamma Claudia Marthe Mitai e la sorella Fey di Patrizi, rimaste a casa, ma presenti sempre. In particolare la sorella Fey, 26enne, copia conforme alla cantante, sorella e amica durante tante sfide affrontate insieme.

Come ha raccontato Elodie, l’infanzia delle due sorelle di Patrizi non è stata molto facile. Elodie e Fey sono cresciute in un contesto difficile, ovvero quello del quartiere Quartaccio di Roma. Nella video intervista rilasciata a Noisey Italia Elodie racconta di quanto sia stata ardua la sua scalata verso il successo, ma ancora prima, quanto sia stato impegnativo riuscire ad allontanarsi da un contesto che avrebbe potuto rovinare per sempre la vita delle due affiatate sorelle. La storia familiare di Elodie e Fey ha incontrato non pochi ostacoli, che hanno visto le due sorelle sempre unite e forti. Il divorzio dei genitori e la malattia della loro mamma sono solo alcuni degli imprevisti della vita che le due sorelle hanno saputo superare con grinta e tenacia. (Continua dopo la foto).


Fey non è solita fare apparizioni pubbliche. Lo dimostra il fatto di aver seguito e sostenuto la sorella in gara a Sanremo, ma da casa, vicina alla madre Marthe. Fey è nata nel 1993 e ha intrapreso una strada diversa rispetto a quella della sorella; infatti lavora in un locale romano. E poi, come si evince da alcune foto del suo profilo Instagram, è innamorata di Marta Gaeta, una pasticcera. L’omosessualità di Fey non è mai stato un tabù familiare, ma Elodie lo aveva già capito molto tempo prima del coming out di Fey. Lo ha rivelato durante una intensa intervista rilasciata a Grazia. Elodie non ha mai alcun problema a parlare a favore della verità, dimostrandosi sempre pronta a togliere di mezzo maschere e frasi di circostanza. (Continua dopo le foto).

“Mia sorella è omosessuale, l’ho capito prima di lei. Era l’opposto di me. Metodica, studiava, non beveva, non fumava, faceva sport, risparmiava. Fin da piccola mi sono occupata di lei. Oggi è una sorella, quasi una figlia. Che lei fosse omosessuale l’ho capito prima di lei. E’ stato un percorso lungo. Nella vita ci siamo sostenute a vicenda, ma ancora oggi non ci diciamo tante cose, ci amiamo e basta. Quando me l’ha confidato, piangeva”. Un momento importante che ha rafforzato il loro legame e ha fatto comprendere quanto l’unione familiare possa rivelarsi essenziale, soprattutto in alcune fasi di vita: “Tutti in famiglia l’avevamo capito, mio padre in questo è sempre stato aperto e ci ha parlato con naturalezza di sesso, senza fare riferimento al genere”. Marta Gaeta ha fatto battere il cuore di Fey e tra le due la storia procede alla grande. (Continua dopo le foto e il post).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

“Non è la fine (feat @thetruegemitaiz)” stasera fuori a mezzanotte su Spotify e Apple Music. Il video fuori domani alle 14 su YouTube.

Un post condiviso da Elodie (@elodie) in data:

“Ero generosa da piccola e lo sono ancora. Se devo prestare soldi a un amico, non mi faccio problemi. Però sono anche attenta: voglio comprare una casa, ne sento la necessità. Sarei la prima della mia famiglia a possederne una”. Durante l’intervista, Elodie parla anche della sua storia d’amore:  “Crede in me. E lo fa perché è onesto, non perché è il mio fidanzato. Io vivo con i piedi per terra, lui guarda lontano. Lui mi porta su, mi fa respirare. Siamo amanti, amici, nemici, siamo tutto. Quello con lui è il rapporto più bello della mia vita. A 20 anni convivevo con un ragazzo di Lecce, mi comportavo come una signora. Oggi che ne ho quasi 30 sono più leggera, più ragazzina”. Le due sorelle hanno trovato la strada giusta per raggiungere, finalmente, la serenità. Viva l’amore.

“È successo l’impossibile”. Carlo Verdone, l’annuncio sui social: c’entra il coronavirus

Tag: