“Hanno combattuto in silenzio la malattia”. David Beckham e Victoria, quello che è successo si scopre solo ora

Una notizia tenuta per lungo tempo nascosta e che viene a galla solo ora. Al centro delle vicenda l’ex spice boy David Beckham e sua moglie Victoria. A quanto riportano i media inglesi infatti, che citano fonte dirette legati agli amici della coppi super glam, David Beckham e la moglie avrebbero lottato nei mesi scorsi contro il coronavirus, contratto dopo una festa a Los Angeles.

Ieri sera un amico ha detto: “È stato uno scenario da incubo assoluto. “David era in servizio per il suo club, l’Inter Miami, e Victoria e la famiglia sono volati a sostenerlo. “Hanno partecipato a un paio di sciccosi eventi di networking in quanto David aveva doveri promozionali, stringendo la mano e baciando i fan e vari dignitari del club. “Sono poi tornati a Londra e sono stati portati direttamente alla loro villa nei Cotswolds.” Continua dopo la foto


La fonte ha detto che la coppia ha celebrato il 21esimo compleanno di Brooklyn prima di un breve viaggio di ritorno negli Stati Uniti, questa volta a Miami. Quando sono tornati, la fonte ha continuato, “David ha iniziato a sentirsi male e poi Victoria ha sviluppato mal di gola e febbre alta. “Allo stesso tempo, molti membri della loro squadra, inclusi piloti, guardie del corpo e assistenti, si sono ammalati, un paio di loro molto gravemente. Continua dopo la foto

“Victoria è stata davvero presa dal panico e ha messo l’intera famiglia in quarantena rigidamente per più di due settimane. Era completamente pietrificata che potessero essere dei super-diffusori e ha fatto tutto il possibile per ridurre al minimo tutti i rischi futuri. Non solo era male a letto, ma era anche completamente in preda al panico. Sono state alcune settimane difficili.” Dopo essersi ripresi completamente, Posh e il 45enne Becks si sono registrati regolarmente con la loro squadra. Continua dopo la foto

{loadposition intext}
Si ritiene che abbiano inviato “pacchetti di assistenza” ad almeno due membri del personale che sono stati particolarmente colpiti. La coppia ha trascorso l’intera estate rintanata nella loro residenza di campagna – completa di piscina, campo da calcio e vasca idromassaggio – e ha rifiutato diversi inviti a una festa. Successivamente hanno effettuato test con tampone e anticorpi prima di partire in vacanza in Grecia e in Italia per assicurarsi che fossero sicuri per viaggiare. La coppia ha anche annullato il diciottesimo compleanno del figlio di mezzo Romeo lo scorso fine settimana per paura che avrebbero infranto le regole di distacco sociale.

Ti potrebbe interessare: Barbara De Santi fuori da UeD, ecco perché non è più in studio: cosa fa adesso