“Ecco quante volte ho tradito Giulia De Lellis”. Andrea Damante parla per la prima volta: la rivelazione

Da pochi giorni è uscito il libro di Giulia De Lellis “Le corna stanno bene su tutto. Ma io stavo meglio senza!” ed è già un successo. Il volume è arrivato subito al primo posto della classifica Amazon superando su IBS Jo Nesbo e Stephen King. ”Le corna stanno bene su tutto, ma io stavo meglio senza”, edito da Mondadori Electa e scritto a quattro mani con Stella Pulpo (autrice del super blog ‘Memorie di una vagina’) parla di come superare un tradimento e uscirne più forti e felici di prima.

Il giorno dell’uscita del libro Giulia ha presentato l’opera a Milano, raccontando ai fan arrivati sul posto che non si sarebbe mai aspettata di ottenere così tanto clamore. Da qualche giorno sui social girano le frasi scritte dall’influencer sulle corna che Andrea Damante avrebbe messo a Giulia, diventate subito virali in rete. “Peccato che quello stesso soggetto magari fino a poche ore prima, avesse preso, toccato e baciato un altro corpo, un altro seno, un altro c**o, scivolando con sconcertante agilità tra le cosce di un’altra“. (Continua a leggere dopo la foto)


“Avrà almeno usato le precauzioni? (Giulia allude ai tradimenti di Damante, ndr) Ve l’ho già detto, sono ipocondriaca“. La scoperta delle corna, che Giulia adesso sembra voler ricordare solo come “un accessorio di tendenza”, l’ha fatta stare male, l’ha destabilizzita, quasi paralizzata, tanto da averle fatto perdere persino la voglia di lavarsi: “Non mi lavo da tre giorni e non mi sono neppure cambiata le mutande”. Dopo la versione dell’ex corteggiatrice di Uomini e Donne arriva quella del fedifrago Andrea Damante. Ospite di Verissimo, il dj veronese ha parlato per la prima volta dei tradimenti. (Continua a leggere dopo la foto)

La puntata è stata registrata qualche giorno fa e queste sono le brevi anticipazioni diramate da Mediaset. ”Ci siamo lasciati perché continuavamo a litigare, non solo per i tradimenti. Quando sono partito per un lavoro a Los Angeles ho lasciato il mio pc con WhatsApp collegato”, ha spiegato Andrea Damante.

“Penso che Giulia abbia trovato dei messaggi scambiati con un mio amico e credo abbia intuito lì del tradimento. – ha spiegato ancora l’ex tronista di UeD – Ho tradito Giulia solo due volte perché ho ceduto alla tentazione. Non c’era già più trasporto. Ho sbagliato! Da una parte me ne sono pentito, ma non l’avevo mai fatto prima. Ho imparato che è meglio non farlo”. In merito alle presunte telefonate fatte da Giulia De Lellis alle sue amanti, Damante ha spiegato. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

“Questa storia è romanzata. – ha raccontato – Che lei abbia chiamato mi sa tanto di poesia. Giulia esagera, è molto emotiva. Non è la verità. Nel libro la cosa è stata un po’ ingigantita. Le frasi invece sulla sua dieta che io le avrei imposto? Sono frasi per far vendere il libro. Mi hanno dato molto fastidio. Mi sono assunto le mie colpe. Ci sono stato malissimo. Lei a quanto pare, però, ha avuto la forza di rifidanzarsi uno, due, tre volte. Io invece sono stato sempre solo, anche perché non me la sentivo di iniziare una storia, ero ancora attaccato a lei”.

“Mangiavo con i pacchi della Caritas”. Eva Grimaldi, quello che non ha mai detto