Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
lutto cinema

Lutto nel cinema, l’addio all’attrice a 45 anni: sconfitta da un brutto male

  • Cinema

Lutto nel mondo del cinema. L’attrice si spegne a soli 45 anni dopo la dura lotta contro la grave malattia. Il suo volere è sempre stato quello di non perdere le speranze nella guarigione e al contempo tenere segreto quel male che pian piano la stava logorando. A diffondere la dolorosa notizia del suo decesso, il suo agente e poco dopo anche il marito.

Annie Wersching muore a 45 anni. Non solo una lunga carriera alle spalle come attrice, ma anche il ruolo di mamma di tre figli, Freddie di 12 anni e Ozzie e Archie di 4 anni. Il suo volto è stato reso noto al pubblico dopo aver preso parte a diverse serie tv, nel ruolo della Regina dei Borg nella seconda stagione di “Star Trek: Picard”, Renee Walker in “24”, e poi Bosch e Timeless, ma anche nei videogames, nel ruolo di Tess in “The last of us”.

Leggi anche: “È morto a 24 anni”. Televisione in lutto, l’addio improvviso devasta tutti: “Siamo scioccati”

Annie Wersching muore a 45 anni


Annie Wersching muore a 45 anni. Il doloroso annuncio del marito

A darne il triste annuncio della scomparsa non solo il suo agente ma anche il marito Stephen Full. Il comunicato è stato pubblicato da Deadline: “C’è un buco profondo nell’anima di questa famiglia oggi. Ma Annie ci ha lasciato gli strumenti per riempirlo. Riusciva a trovare la meraviglia nei momenti più semplici. Non aveva bisogno della musica per danzare. Ci ha insegnato a non aspettare che l’avventura ci trovasse: “Andate a cercarla, è ovunque”.

Annie Wersching muore a 45 anni

“La troveremo. I nostri figli erano il vero amore della sua vita. Mentre imboccavamo il tortuoso vialetto, fino alla strada, lei ci urlava: “Ciao”, fino a quando non eravamo lontani. Posso ancora sentire la sua voce risuonare. Ciao mia compagna”, si conclude con queste parole il comunicato dell’amato marito dell’attrice, che nel 2020 aveva ricevuto la terribile diagnosi del tumore. Da allora ha sempre voluto tenere segreta la malattia.

Annie Wersching muore a 45 anni

La morte di Annie lascia un vuoto incolmabile anche nel cuore dei colleghi. Commosso e addolorato il regista Jon Cassar che scrive in ricordo della cara amica: “Il mio cuore è frantumato in più pezzi di quanti ne possa contare. Annie venne nel mio mondo con cuore aperto e un sorriso contagioso. Aveva un tale talento, da togliermi il respiro. Annie era diventata più di una collega, era una vera amica per me, per la mia famiglia e per tutti i membri del cast che hanno lavorato con lei. Mancherà davvero tanto sia a noi che ai fan, con i quali trovava sempre il tempo di chiacchierare. Annie hai lasciato un segno”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

©Caffeina Media s.r.l. 2023 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004