Terrorismo, forze speciali per catturare John il boia

Il Regno Unito ha inviato nelle ultime 48 ore in Iraq e in Siria una “notevole forza” composta da soldati della Sas (Special Air Service) e della Srr (Special Reconnaissance Regiment) per “condurre operazioni high-tech che potrebbero portare alla cattura di estremisti nel giro di qualche giorno”: lo scrive il giornale britannico Mail on Sunday. I servizi stanno utilizzando sofisticati sistemi di riconoscimento per individuare l’uomo del video, tra cui anche avanzanti software per il riconoscimento locale. Ma l’impegno sul campo sarà necessario anche per ottenere dati sugli jihadisti sul campo, come Dna, sangue e la foto dell’iride.