Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Ho toccato il fondo, oggi vivo così”. Guardate bene quest’uomo: lo riconoscete? Ingrassato, calvo, è davvero diverso dal ragazzino che l’Italia aveva imparato a conoscere e amare. I fan a bocca aperta: sì, che ci crediate o no, è lui

  • World

Un nome che gli appassionati di calcio ricorderanno bene, visto le grandi aspettative con il quale i tifosi lo avevano accolto al momento del suo sbarco in Italia. Una carriera che sembrava destinata a decollare e farsi grande, grandissima, e che invece lo ha visto perdersi sul più bello, quando sembrava pronto a diventare una star di livello mondiale. Andy van der Meyde era considerato uno dei gioielli più preziosi della generazione olandese, arrivato all’Inter tra mille proclami e rimasto poi un’eterna promessa.


Da sei anni, l’ex centrocampista ha appeso le scarpe al chiodo per dedicarsi a una nuova carriera, quella di youtuber (il suo canale personale conta oltre 50mila iscritti) e di proprietario di un linea di abbigliamento. Alcuni dei capi da lui prodotti hanno impressa l’immagine della sua storica esultanza, quel modo di mimare un fucile con cui abbatteva i nemici che aveva contribuito alla creazione del suo effimero mito. I fan faranno però davvero fatica a riconoscerlo in queste immagine che lo mostrano oggi, a dir poco trasformato. (Continua a leggere dopo la foto)

Calvo, muscolo ma anche molto più massiccio, Andy è completamente diverso da quel ragazzo che cercava di sorprendere gli avversari con le sue accelerazioni. Una vita molto sopra le righe ha caratterizzato i primi anni dopo il ritiro dal calcio, quando sesso, alcol e droga si erano trasformati in un vortice dal quale era impossibile uscire, fino a farlo cadere in una forte depressione. Un periodo buio le cui origini vanno ricercate proprio nella sua parentesi italiana: “Uscivo e mi ubriacavo tutte le sere – ha spiegato l’olandese parlando della stagione a Milano sponda Inter – non pensavo più al calcio. Ero depresso, non giocavo più ed ero diventato anche uno scommettitore accanito”. (Continua a leggere dopo le foto)

Da lì in poi una discesa continua. In Inghilterra aveva iniziato a frequentare il mondo dei locali notturni, poi una relazione extraconiugale con una spogliarellista aveva messo la parola fine al suo matrimonio. “Dissi a mia moglie che ero andato in hotel per riposare dopo un infortunio ma lei ingaggiò un investigatore privato che mi fotografò con la mia nuova ragazza e quando tornai a casa mia moglie mi disse: ‘Come sta la tua nuova ragazza?’. Ho continuato a negare il tutto anche dopo”. Ad aiutarlo a uscire dal tunnel, le nuovi passioni e la famiglia, che lo hanno spinto a cambiare rotta prima che fosse tardi.

“Oddio, guardate cosa c’è”. Chiama il tecnico per aggiustare il forno: dentro una scoperta allucinante. Choc e tutti in fuga


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004