Con un machete contro la fidanzata, le stacca un dito. La fuga in strada in mutande

La storia che stiamo per raccontarvi vede protagonisti due giovani, un uomo e una donna. Due innamorati nel pieno delle proprie vite, che hanno scelto di camminare fianco a fianco per ben tre anni e mezzo. Fino a un inammissibile punto di rottura. Gli alti e bassi costellano la maggior parte dei rapporti, quello di questi due giovani, però, è stato un punto di non ritorno.

Lei 21 anni, lui 28, come detto, la loro relazione è durata per tre anni e mezzo tra altri e bassi. Un giorno però lui ha definitivamente perso il controllo, compiendo un gesto che di innamorato e di umano non ha niente. Che questa storia possa servire a qualsiasi donna si trovi in difficoltà. Che le serva a dire basta al più presto possibile. (Continua dopo le foto)


Il 28enne, un giorno, nell’impeto del momento, ha assalito la giovane fidanzata con un’arma da taglio esotica. La violenza si è svolta all’interno dell’appartamento dove vivevano. Lui avrebbe agito perché spinto dalla gelosia, colpendo lei alla schiena e mancandola, poiché l’obiettivo prescelto era la testa. Ryan Abbot, questo il nome di lui, ha colpito ferocemente Chelsey Morris, che ha provato a difendersi dalla sua furia rimettendoci un dito, riattaccato successivamente dopo un apposito intervento chirurgico. Ryan si è dato alla fuga subito dopo e indossando solo delle mutande, ha sfondato parabrezza e finestrini delle auto in sosta, causando danni per quasi 3mila euro. (Continua dopo le foto)

Le forze dell’ordine alla fine hanno arrestato Abbott, che ha ricevuto una condanna a 4 anni di carcere per una serie di reati. Oltre ad assalto armato, il 28enne è stato riconosciuto colpevole per rissa ed altri capi di imputazione. Alla sua condanna a 4 anni di carcere va unito anche un provvedimento di interdizione che gli vieta di avvicinarsi alla sua ex fidanzata fino al 2025. La pena risale a giugno 2020 ed è stata emessa dalla Crown Court di Liverpool. L’assalto con il machete risale a marzo del 2020.

Una festa per il figlio in arrivo, il padre muore in modo assurdo davanti a tutti