Una statua per Hello Kitty, micina dalle uova d’oro

C’erano già Lady Gaga, la regina Elisabetta II, Brad Pitt, ora è arrivata pure la micia più famosa del mondo. Una statua di Hello Kitty in cera e fibra di vetro, con fiocchetto e vestitino rosa a pois d’ordinanza,  è esposta da ieri al Madame Tussauds di Hong Kong e si prepara all’assalto di fan grandi e piccini. “Sono sicuro che ameranno avvicinarsi a Hello Kitty,  fare quattro passo nel suo mondo e utilizzare i magneti attaccati al guardaroba per cambiarle gli abiti” dice Kelly Mak, che dirige il museo. Creata all’inizio degli anni settanta dalla designer Yuko Shimizu per l’azienda giapponese Sanrio,  Hello Kitty è diventata presto un’icona globale, con un enorme merchandising che  ha trasformato la gattina in una gallinella dalle uova d’oro. Ora farà staccare biglietti anche al Madame Tussauds, che per creare la sua nuova star ha impiegato quattro mesi di lavoro e speso 1.800.000 dollari di Honk Kong, qualcosa come 170 mila euro.