Sophie Codegoni schifoso gianmaria antinolfi

“Sei uno schifoso”. GF Vip, Sophie Codegoni contro Gianmaria Antinolfi. Dopo la diretta succede di tutto

Non riescono proprio a volersi bene Sophie Codegoni e Gianmaria Antinolfi, nonostante il tanto impegno da parte di lui. Anche durante l’ultima puntata del GF Vip, i due, dopo la diretta, hanno discusso animatamente. L’ultimo trito è nato a causa della nomination palese che Jessica Selassié ha rivolto proprio a Sophie. Il motivo? Jessica ha accusato l’ex tronista di averle riportato dei fatti che successivamente Gianmaria avrebbe raccontato diversamente. Poi ha detto: “Dov’è la verità? Questa cosa mi manda in confusione e nel dubbio ti nomino“.

Naturalmente non poteva non esserci lo sfogo di Sophie su Antinolfi: “Sei uno schifoso! Ripigliati, ti fai solo castelli per aria con me! Non ci voglio avere niente a che fare con te sotto quel punto di vista“, ha detto a Manuel Bortuzzo. Poi ancora Sophie Codegoni: “Gianmaria ha detto a Jessica che io gli tengo la mano sotto le coperte ma non è assolutamente vero, ha provato a prendermela ma io mi sono scansata e gli ho detto che non c’era trippa per gatti”.

Sophie Codegoni schifoso gianmaria antinolfi

“Accidenti a me – commenta Sophie Codegoni – che quel giorno sono andata con lui a parlare! Mi ha voluto parlare di suo padre ed io, anche se ce l’ho con te, ma se te ti apri con me e mi racconti un fatto privato a me fa piacere e ti sto ad ascoltare. Mi ha fatto piacere se è venuto da me a parlare, ma non può dire a Jessica che io gli tengo la mano.


Sophie Codegoni schifoso gianmaria antinolfi

Jessica mi ha nominato perché Gianmaria le aveva detto che io gli tenevo la mano ed io le avevo data tutt’altra versione. Lui mi ha fatto passare per bugiarda agli occhi della mia amica che messa alle strette mi ha nominata, capisci?”. A quel punto Sophie Codegoni si è sfogata anche con Patrizia Pellegrino che era entrata da poco nella casa.

Sophie Codegoni schifoso gianmaria antinolfi

“Gianmaria – dice Sophie Codegoni – è molto bravo a fare discorsoni plateali, ma io gliel’ho spiegato per bene: c’è una forte attrazione fisica, ma zero attrazione mentale. E quando non c’è attrazione mentale non puoi essere il mio uomo. Lui questo lo sa, ma ogni volta che gliene parlo lui non capisce e si illude. Non ha possibilità”. Le cose tra quei due vanno sempre peggio.