Ricordate Valerio Pino, il ballerino sexy di Amici? Dopo aver detto di aver fatto sesso con alcuni allievi e che la De Filippi aveva una relazione con Emma lo cacciarono. Non crederete mai a cosa ha fatto e cosa fa oggi…

Per anni è stato nel corpo di ballo di Amici di Maria De Filippi e, quando entrava in studio, mandava in visibilio le fan del pubblico. Bravo, bello e spigliato, Valerio Pino era stato poi cacciato dalla trasmissione per una serie di dichiarazioni che avevano mandato su tutte le furie la produzione. “Ho fatto l’amore nei camerini e dietro le quinte di Amici. – aveva raccontato  – Ero trascinato da un impulso incontrollabile, un desiderio irrefrenabile. Sarà stato per le coreografie sensuali”. (Continua a leggere dopo la foto)

Il ballerino calabrese, dopo essere stato allontanato dalla trasmissione, raccontò anche di una relazione tra Maria De Filippi ed Emma Marrone. Cosa che poi gli costò diversi guai con la giustizia. Dopo essersi trasferito a Madrid, aver sbandierato a mezzo stampa un suo flirt con Ricky Martin e dopo essersi fidanzato con un ragazzo venezuelano assieme al quale postava in rete filmati e foto molto piccanti, quest’estate Valerio ha rilasciato un’intervista al programma “I Radioattivi” di Ettore Petraroli e Rosario Verde su Radio Club 91.


“Ho girato un film a luci rosse gay nel 2012 ma non si può divulgare perché non c’è la mia firma. Non stavo bene di testa, emozionalmente stavo male e sono caduto in questa tentazione, ma per fortuna non c’è stata la firma sul contratto”. Valerio ha raccontato anche dell’accesa polemica con la De Filippi, che fu accusata dal ballerino di aver favorito nel talent Emma, e che le due avevano una relazione lesbo. ”Sono nei guai, rischio da un anno a 3 anni di reclusione, per via di un’accusa di falsa testimonianza. Spero di poter scegliere almeno il posto dove dovrò scontare la pena”. Attualmente Valerio si sta dedicando all’insegnamento nella sua scuola di danza in Spagna.

Da Amici di Maria De Filippi a… La decisione di Elisa, pronta al grande passo

Pubblicato il alle ore 16:08 Ultima modifica il alle ore 12:15