Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Nuove scoperte dal cantiere di Napoli: torna alla luce un’altra nave romana

Ancora una nave romana di epoca imperiale è stata ritrovata nel cantiere della Metropolitana in piazza Municipio a Napoli. Il cantiere, il più importante scavo urbano degli ultimi 40 anni, ha permesso di ritrovare il porto dell’antica Neapolis, da dove partivano le barche per prelevare i carichi dalle grandi navi che, per la loro grandezza, non potevano attraccare al porto e ha restituito circa tremila reperti. Già quattro imbarcazioni sono state rinvenute, successivamente rimosse e conservate in museo.


Questa volta è stata rinvenuta una parte frammentaria di una imbarcazione di età imperiale, in corso di documentazione e studio. L’area di ritrovamento della nave è al di fuori della zona di apertura della Stazione, per cui l’Amministrazione ha dichiarato che non ci saranno ritardi, ma dei necessari rallentamenti per le indagini archeologiche. Una parte dei reperti rinvenuti sono attualmente esposti al Museo Stazione Neapolis pertinente al Museo Archeologico Nazionale e liberamente visitabile.

 


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) รจ una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004