nicola pisu bestemmia squalifica gfvip

“Va squalificato!”. GF Vip: guai per Nicola Pisu, frase choc e polemiche a non finire

Grande Fratello Vip, squalifica in arrivo? Se lo stanno chiedendo in molti in queste ore. Quanto avvenuto, e sentito, tra le quattro mura della Casa sta facendo discutere parecchio e non potrebbe essere altrimenti. Tra l’altro il provvedimento, che potrebbe essere preso nella puntata di domani lunedì 8 novembre, riguarda un concorrente che sta catturando l’attenzione per un flirt con un’inquilina.

Stiamo parlando di Nicola Pisu. Il figlio di Patrizia Marigliani e Raffaele, personaggio affascinante per la sua malinconia e il suo passato burrascoso, è molto attratto da Miriana Trevisan. La showgirl, nonostante la differenza d’età, non si è mostrata indifferente alle attenzioni di Nicola. Sulla possibile liaison si sono espressi sia la mamma di Nicola che l’ex di Miriana, il cantante Pago. Al di là della possibile evoluzione del rapporto, comunque, a far clamore adesso è quanto pronunciato dal 32enne trentino.

nicola pisu bestemmia squalifica gfvip

Tanto per cominciare va detto che la frase pronunciata da Nicola Pisu è oggetto di discussione social. C’è chi si espone e considera la frase incriminata gravissima, una bestemmia appunto. Ma c’è anche chi inevitabilmente minimizza. Anche perché, come potete sentire voi stessi, l’espressione in questione non è una bestemmia a tutti gli effetti, ma un’imprecazione comunemente usata proprio per camuffare una bestemmia vera.


Mentre si stava abbassando per raccogliere un oggetto Nicola Pisu deve aver sentito una fitta o qualcosa del genere. Fatto sta che ha esclamato: “Ahia…. Porca mado..a”. Un’utente ha commentato: “mi sono sentita profondamente offesa per questa bestemmia di nicola pisu alla sua santità la madonna merita la squalifica @GrandeFratello#gfvip“. Il tweet della telespettatrice ha generato una discussione, come prevedibile. C’è chi ha ironizzato: “Offesa da fans di Miriana sicuramente”…

“Ma non si capisce cosa ha detto. Per me non ha bestemmiato” dice un’altra persona. Insomma la frase non è piaciuta a qualcuno, ma altri sono pronti a perdonare Nicola Pisu. In tutto questo ricordiamo cosa ha spiegato Alfonso Signorini all’inizio di questa edizione sulle squalifiche dei vip: “C’è l’esigenza di essere più elastici nei confronti del politicamente scorretto. Mi è piaciuto poco il fatto di essere censori di certi comportamenti, mi è sembrato anacronistico. Ora ogni caso sarà valutato in base al principio che non è la parola che offende, ma l’intenzione. Non significa “liberi tutti”, ma se una parola nel contesto non è offensiva, non va stigmatizzata. Le bestemmie però saranno sempre punite”.