Questo sito contribuisce alla audience di

Noi contrari all’abbattimento di mamma orsa. Voi?

L’orso goffo che nei cartoni animati mangia il miele non esiste. Nella realtà l’orso è un orso. Ed è giusto così: ognuno in questo mondo meraviglioso e vario ha il suo spazio e la sua identità. Ecco perché riteniamo che sia eccessivo accanirsi contro un l’orsa Daniza che, peraltro, ha reagito in quel modo perché ha visto i suoi due cuccioli avvicinarsi troppo a un uomo (il cercatore di funghi che è stato aggredito dall’orsa subendo qualche graffio e tanta comprensibile paura). Forse è anche comico che le forze politiche si siano divise tra favorevoli e contrari all’abbattimento. Non va dimenticato che mamma orsa è lì dal 2000 e ce l’ha messa l’uomo nell’ambito di un progetto europeo teso alla salvaguardia della specie. Quell’hashtag dedicato a lei #iostocondaniza chiede che l’orsa non sia toccata e che resti con i suoi due cucciolotti. Lo facciamo nostro. Lasciate vivere mamma orsa!

L’orsa Daniza sarà catturata ma non abbattuta. «Salvo che…»


Pubblicato il alle ore 09:38 Ultima modifica il alle ore 21:37