Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Islanda, erutta il vulcano Bardarbunga. Disagi aerei in vista?

L’Islanda ha interdetto il traffico aereo sopra il vulcano Bardarbunga decretando l’allerta rossa, la più alta della scala delle emergenze, dopo che da questa notte è in corso un’eruzione, senza tuttavia un’emissione di cenere. L’istituto meteorologico islandese non ha per il momento disposto la chiusura degli aeroporti. Nell’area è in corso una forte attività sismica: nella sola giornata di mercoledì scorso circa 500 scosse, facendo aumentare le preoccupazioni che gli spostamenti del magma possano scatenare un’eruzione. L’ufficio meteorologico islandese aveva abbassato da rosso ad arancione il livello di allerta per l’aviazione, ma ora è di nuovo allarme rosso. Nel 2010 l’eruzione di un altro vulcano islandese, l’Eyjafjallajokul, aveva provocato il caos nel traffico aereo internazionale per una settimana, con la cancellazione di oltre 100mila voli. Allora lo spazio aereo europeo era stato chiuso per cinque giorni per timore che le ceneri vulcaniche potessero danneggiare i motori degli aerei. In questo caso il rischio è analogo.



Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004