i soliti ignoti valentina bisti

“Non può essere!”. I soliti ignoti, il pubblico in rivolta contro Valentina Bisti: “Come hai fatto a sbagliare?!”

Un’altra gran bella puntata de I soliti ignoti. Alla conduzione sempre il grande Amadeus e ospite-detective del giorno è la giornalista del Tg1 Valentina Bisti, testimonial del Fai. Anche stasera si gioca per devolvere il montepremi al Centro Astalli. Il percorso di Valentina Bisti è buono, la giornalista accede alla fase finale con un tesoretto di 32mila euro.

Entra il parente misterioso: si tratta di Alexandra, 31 anni, sorella di uno degli ignoti. Bisti utilizza tutti gli aiuti e gioca per 12.800 euro. Alla fine dell’indagine, la giornalista sceglie il concorrente numero 3. Parte il classico jingle de I soliti ignoti con il countdown. Ma il finale è amaro, Alexandra è la sorella dell’ignoto numero 5. Immediati i commenti degli “ignotisti” su Twitter che notano un dettaglio: “Ma l’ignoto numero 3 si chiama Alessandro, non poteva essere fratello di Alexandra”.

i soliti ignoti valentina bisti


E ancora: “Hanno lo stesso nome, non poteva essere lui”. Nulla di fatto dunque, domani si torna a giocare per la solidarietà. Solo qualche giorno prima, sempre a I soliti ignoti, aveva fatto molto discutere l’indagine di Donatella Rettore. La cantante sin da subito è stata un po’ è altalenante, e alla fine indovina quattro ignoti su otto. Arrivando alla fase finale con 20mila euro.

i soliti ignoti valentina bisti

Ma l’esuberanza dell’ospite fa divertire i fan, dando vita a gag con Amadeus. L’artista veneta, infatti, chiede continuamente al conduttore “quanto costa” ogni sua mossa. Per poi confermare velocemente le sue scelte. Ma questo l’ha indotta spesso in errore. In uno dei casi, Amadeus stava spiegando a Donatella il lavoro di chi realizza marmo finto.

Lei, istintiva, conferma subito. Ma dall’indizio era evidente che l’ignoto tagliasse bugiardini. A quel punto, il conduttore de I soliti ignoti riprende in maniera bonaria la cantante: “Ma non mi fai neanche finire di parlare. Ormai hai confermato e non puoi più cambiare idea”. Tante le critiche sui social: “Ma se hai fretta e non hai pazienza questo non è il gioco che fa per te!”

Ti potrebbe anche interessare: “Ma cosa dite?!”. L’eredità, scoppia la polemica dopo la ghigliottina di Cristina. Il pubblico contro autori e Flavio Insinna: “Ma chi lo fa?”