Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Ecco Albus, l’unico delfino bianco del Mediterraneo

Un delfino albino è stato avvistato nell’Adriatico. La notizia è trapelata ora ma l’avvistamento c’è stato a fine maggio, a 15 miglia dalla costa, nella sacca di Goro, a sud del Delta del Po, in un’uscita in mare dei biologi coinvolti nel progetto NetCet (che oltre al personale della fondazione Cetacea vede coinvolti anche i colleghi croati del Blue World Institute) nato per censire cetacei e tartarughe in Adriatico. “Sapevamo della probabile esistenza di un delfino bianco – ha spiegato Sauro Pari della Fondazione Cetacea – perché ce lo avevano raccontato pescatori e diportisti, ma non era mai stato fotografato. Poi il 29 l’abbiamo avvistato, avvicinato e fotografato. E così il delfino bianco non era più una leggenda”. Albus, così è stato battezzato, misura circa 2.50-2.70 metri, ed è quindi un esemplare adulto. Un tursiope albino è un caso molto raro, al mondo ne sono stati segnalati una ventina in tutto. I biologi della Fondazione Cetacea hanno preferito non divulgare subito la notizia, per evitare che nella stagione estiva si scatenasse una sorta di ‘caccia’ per fotografarlo. La notizia “è trapelata -ha spiegato Pari – e quindi non potevamo più ‘proteggere’ Albus dalla curiosità, spesso nociva, delle persone. Fortunatamente siamo a fine estate, il traffico marino estivo sta diminuendo ed è meno probabile che gruppi di curiosi si mettano alla sua ricerca. Chi lo dovesse avvistare è comunque pregato di stare a debita distanza e, se riesce a prendere foto e filmati, di inviarceli”. Per quello che la Fondazione ha potuto appurare è il primo avvistamento di tursiope albino nel Mediterraneo.

 



Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004