Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Dalla finzione alla realtà: ex Power Ranger uccide l’amico con una spada…

Quando la realtà supera (purtroppo) la finzione. L’ex star della serie tv ‘Power Rangers’, Ricardo Medina Jr., è stato arrestato per aver colpito a morte un suo compagno di stanza con una spada. Medina, 36 anni, è stato portato in carcere ieri per la morte di Joshua Sutter, come spiegano le autorità della contea di Los Angeles.

Secondo gli investigatori, sabato pomeriggio i due hanno avuto una discussione, poi degenerata in una rissa. Medina si è poi ritirato nella sua camera da letto con la fidanzata. Sutter è però entrato con la forza nella stanza e, a quel punto, Medina ha preso una spada che teneva accanto alla porta e ha colpito la vittima all’addome.

L’attore ha quindi chiamato e atteso i soccorsi. Medina ha interpretato il Red Ranger in ‘Power Rangers Wild Force’ nel 2002 e Deker in ‘Power Rangers Samurai’ nel 2011.

 

Ti potrebbe interessare anche: Spielberg ammazza un triceratopo, “Assassino!”


 


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004