Questo sito contribuisce alla audience di
Clint Arlis morto Bachelorette

Tv in lutto, morto il protagonista del programma. L’annuncio della sorella: “Aveva solo 34 anni”

Una foto d’infanzia di se stessa e del fratello. Così la sorella del volto del programma tv ha annunciato la scomparsa del suo amato fratello: “È con grande tristezza vi devo dire che ho perso il mio migliore amico e fratello maggiore la mattina dell’11 gennaio”.

Taylor non ha rivelato la causa della morte di suo fratello e ha chiesto ai suoi fan di “rispettare la privacy della nostra famiglia mentre cerchiamo di far fronte a questa grande perdita”, aggiungendo che i parenti di Arlis condivideranno presto “i dettagli sul funerale”.

Clint Arlis morto Bachelorette

Clint Arlis, famoso per aver partecipato all’undicesima edizione del reality show Bachelorette è morto mattina dell’11 gennaio a 34 anni. Dopo che la notizia della morte di Arlis è stata resa pubblica, la sua ex co-protagonista di Bachelorette Bristowe, 36 anni, ha parlato della sua scomparsa su Instagram, dove ha pubblicato diversi video in sui faceva le condoglianze alla famiglia.


Clint Arlis morto Bachelorette

Il ricordo anche del suo ex allenatore di wrestling del liceo, Scott Bayer: “È con il cuore pesante e un senso di profonda perdita che annunciamo la morte di uno dei grandi di tutti i tempi del Batavia Wrestling Program, laureato nel 2005, Clint Arlis (nella foto a sinistra). Clint era l’amato figlio dell’allenatore Tom Arlis e sua moglie, Jamie, fratello maggiore protettivo e amorevole di sua sorella, Taylor, e l’idolo d’infanzia e migliore amico di suo fratello minore, l’allenatore Logan Arlis”, ha scritto Bayer in una serie di tweet.

Clint Arlis, di professione ingegnere architettonico, è stato ricordato dal suo ex allenatore per essere “straordinariamente devoto alla sua famiglia e profondamente impegnato nel wrestling sportivo”. “A nome di tutti noi della Batavia Wrestling Family, inviamo le nostre più sentite e sincere condoglianze alla famiglia Arlis durante questo periodo di inimmaginabile dolore. Alla famiglia Arlis vogliamo dire di aver amato Clint. Ti vogliamo bene”.

Pubblicato il alle ore 19:34 Ultima modifica il alle ore 19:34