Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
c'è posta per te

“Ti prego, ascoltami”. C’è Posta per Te, mamma Giovanna in lacrime: 10 anni fa aveva abbandonato la figlia

C’è Posta per Te, Giovanna ha deciso di rivolgersi a Maria per ricostruire il suo rapporto con la figlia. Ben 10 lunghi anni senza un suo abbraccio, senza vedere il sorriso di Roberta. Giovanna però non ha mai smesso di pensarla ed è così che ha ritenuto opportuno lasciare recapitare l’invito alla figlia e tentare anche questa strada per recuperare la gioia di un incontro come inizio di un nuovo capitolo di vita da scrivere insieme a Roberta.

Una storia certamente difficile quella di Giovanna che dopo 21 anni ha compreso di non essere più innamorata del marito. Dapprima una relazione extraconiugale mai rivelata a nessuno poi la decisione di iniziare la convivenza con un nuovo compagno. Ma a Roberta la donna non ha mai detto nulla, fino a quando non è stata la figlia a scoprirlo.

C'è Posta per te Giovanna figlia Roberta incontro 10 anni


Questi gli antecedenti che hanno dunque portato madre e figlia a un allontanamento durato ben 10 lunghi anni. Tempo da recuperare, dunque e Giovanna con il cuore in mano chiama C’è Posta per Te per parlare a Roberta. L’emozione non si contiene e la donna, con le lacrime agli occhi, parla da dietro una busta ancora chiusa nella speranza di trovare in Roberta la speranza di vedere ricucito quel rapporto.

C'è Posta per te Giovanna figlia Roberta incontro 10 anni

”Voglio chiederti perdono per il male che ti ho fatto. Ti ho sempre voluto bene. Se ho fatto degli errori, purtroppo nella vita si fanno e non si possono cancellare. Non ti ho detto del mio compagno, ma ho risposto di aver diritto alla mia privacy. Era una relazione che andava avanti da pochi mesi, volevo esserne certa, ma qualcuno mi hai tradito e ti ha riferito tutto. L’avete presa male, tu ti sei sentita molto ferita e ti sei formata una corazza…”.

C'è Posta per te Giovanna figlia Roberta incontro 10 anni
C'è Posta per te Giovanna figlia Roberta incontro 10 anni

E in ultimo: ”Non mi sono mai rassegnata a vivere senza di lei. Il mio cuore é tra le tue mani, Roberta…”, poi la richiesta: ”Dai, percorriamo assieme questa strada…So che ti ho fatto del male, ti chiedo perdono con tutto il cuore. Sonno la tua mamma, ti ho portato in grembo, ti ho cresciuta… Vorrei arrivare alla fine dei miei giorni, sapendo che le mie figlie mi vogliono bene…”. A quel punto l’amore di figlia ha vinto: ”Ok, apriamo la busta, ma andiamo molto caute…”. Le due si sono riabbracciate sotto gli occhi di tutti.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004