“Ho visto tutto…”. Caterina Balivo, lacrime in diretta a ‘Vieni da me’. Cosa è successo

Un mese e mezzo dopo. E un groppo in gola che fatica a scendere. Così per Caterina Balivo è stato il ritorno a una parvenza di normalità. Oggi non è solo il giorno in cui il Paese si è svegliato di nuovo dopo il lockdown, ma anche quello che ha segnato l’inizio della Fase 2 anche per la televisione. Da settimane infatti, tutta la programmazione era stata sospesa.

Da Mediaset, a cominciare dal programma cult del pomeriggio Uomini e Donne, alla Rai che ha dovuto rivedere il format di tutte le sue trasmissioni. Tra i tanti programmi tornati in onda su Rai Uno pure Vieni da me, nel consueto slot che va dalle 14 alle 15.40. Per Caterina Balivo non è stato facile tornare a lavorare: dopo due mesi di sospensione era piuttosto titubante. Ma la conduttrice non si è tirata indietro e ha accolto la richiesta dell’azienda per la quale lavora da tempo. Caterina Balivo non è riuscita però a trattenere le lacrime e ha fatto un discorso di apertura che ha messo d’accordo tutti. Continua dopo la foto


Tanti i commenti di elogio per la presentatrice di Aversa che, seppur provata, è tornata a condurre con determinazione, vivacità e tanto cuore. “Questa mattina dopo due mesi ho ripreso la macchina, ho attraversato Roma e sono venuta qui. Una Roma semi deserta ma più bella che mai”, ha premesso Caterina Balivo nel suo discorso a Vieni da me. Continua dopo la foto

“Ho riflettuto sulle cose che ho imparato in questo periodo. Ho imparato a guardare in faccia la sofferenza senza mai voltarmi. Ho imparato a fotografare i tramonti con i miei bambini e poi rivedere le foto e vedere che erano sempre uguali. Ho imparato a non rincorrere il tempo e poi ho pensato a un’altra cosa: vorrei imparare che in momenti difficili come questi regalare un sorriso, divertirsi insieme, è una delle parti più nobili del nostro lavoro”. Ha detto ancora Caterina Balivo. Continua dopo la foto

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Siamo tornati! Non è facile per nessuno ma noi siamo qui, pronti a regalarvi un sorriso! PS: Mi siete mancati tantissimo ❤️ #vienidame #caterinabalivo #caterinasecrets

Un post condiviso da Caterina Balivo (@caterinabalivo) in data:


{loadposition intext}
Che poi ha concluso: “E per questo sarò sempre grata al direttore Coletta per avermelo fatto capire”, ha aggiunto la presentatrice che inizialmente non era propensa a tornare alla guida di Vieni da me.Ovviamente non sono mancati da parte di Caterina Balivo i ringraziamenti ad Alberto Matano e Lorella Cuccarini, che fino al 30 aprile hanno coperto con La vita in diretta lo slot di Vieni da me.

Ti potrebbe interessare: “Ci ho fatto pace”. Ambra Angiolini, nelle sue parole nessun dubbio. Grandi novità nella vita dell’attrice