“Spostato” e ora si scopre il perché. Carlo Conti, cosa c’è dietro la decisione della Rai

A Grande Richiesta è il programma di Rai1 dedicato a speciali monografici sulle icone della musica italiana. Ci sono già state due puntate, una dedicata alla festa degli innamorati e l’altra a Patty Pravo. I risultati dal punto di vista degli ascolti non sono stati soddisfacenti. In occasione della prima puntata aveva collezionato un 10.2% di share, ben al di sotto delle aspettative della rete. La serata, in quel caso, era stata affidata alla conduzione di Veronica Pivetti e Paolo Conticini.

Per quanto riguarda la puntata su Patty Pravo, lo show è stato condotto da Flavio Insinna, ma nonostante lo sforzo non si è andati oltre l’8,3% di share. Dati che non hanno soddisfatto la Rai che ha preparato altre due puntate: una sui Ricchi e Poveri, l’altra su Loredana Bertè. (Continua dopo la foto)


E, infatti, la decisione della tv di stato non si è fatta attendere. La monografia sui Ricchi e Poveri sarà condotta da Carlo Conti e inizialmente era prevista per sabato 27 febbraio. Tuttavia si è deciso di anticiparla a martedì 23 febbraio. Come riporta TvBlog, al centro dello show la Reunion dei Ricchi e Poveri, progetto ideato e realizzato da Danilo Mancuso per riportare il gruppo alla sua formazione originaria, e i loro successi, autentici evergreen che sfidano il tempo e passano da una generazione all’altra, con tonalità nuove e rinnovato appeal. Si potranno rivivere e condividere emozioni con chi da sempre li segue e li ama e chi, per questioni anagrafiche, si è avvicinato solo di recente alle loro canzoni. (Continua dopo la foto)

Con l’anticipazione a martedì 23 febbraio, A Grande Richiesta non dovrà fare fronte alla agguerrita concorrenza di Mediaset che su Canale 5 propone il sabato C’è posta per te con Maria De Fillippi alla conduzione. Queen Mary è stata in grado si stracciare la concorrenza: infatti nelle ultime settimane ha sempre superato il 30 % di share. Al posto di Che sarà sarà, inizialmente previsto per sabato 27, Rai 1 proporrà contro la miniserie Ottilie Von Faber-Castell – Una Donna Coraggiosa. (Continua dopo la foto)

{loadposition intext}

Infine per quanto riguarda il ciclo di A Grande Richiesta – dopo la pausa sanremese – si riprende con una monografia su Loredana Bertè. Lo show si chiama Non sono una signora con Alberto Matano, per celebrare Loredana Bertè, che tra l’altro sarà anche tra gli ospiti d’onore del Festival di Sanremo.

Jessica, 27 anni, trovata morta dal coinquilino. “Non ci sono dubbi sul perché”