Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Lotta al cancro, sarà un software a scegliere i farmaci più efficaci

Cure personalizzate contro il cancro, tarate da un computer che analizzando tantissimi dati sa scegliere quali e quanti farmaci somministrare in base alle caratteristiche di ogni malato. É una delle nuova frontiere della ricerca ed è in questa direzione che va uno studio dell’ Unità Patologia Mammaria dell’ Ospedale di Cremona in arrivo sul British Journal of Cancer. L’equipe guidata dall’oncologo Daniele Generali ha caricato i dati di 14 pazienti, dei loro tumori e di tre farmaci (un ormonoterapico, un chemioterapico e un biologico) in un software progettato Inghilterra e realizzato in Italia che ha risposto indicando quello che funzionava meglio sul paziente.  (continua dopo la foto)


L’obiettivo è ottenere la massima efficacia con il minimo danno. “Fino a qualche anno fa –  spiega Dino Amadori, direttore scientifico dell’Istituto Romagnolo dei Tumori di Mendola (Forlì-Cesena) – utilizzavamo un solo farmaco per curare tutti i pazienti con un certo tipo di tumore, ma il farmaco funzionava solo su un piccolo numero di pazienti e sugli altri no. Questo perché i pazienti e i tumori non sono tutti uguali. Poi, con la target therapy e i farmaci biologici, si è scoperto che questi funzionano se il tumore e il paziente hanno determinate caratteristiche genetiche e molecolari. Ora la ricerca scientifica ha portato all’estremo questo concetto”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004