Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Mark Lanegan morto cantante

“Un mondo senza di te non ha senso”. Lutto nella musica, il famoso musicista morto a 57 anni

  • Musica

Lutto nel mondo della musica: è morto il 22 febbraio 2022, Mark Lanegan, ex cantante e co-fondatore del gruppo rock americano Screaming Trees. Il musicista è stato uno dei più apprezzati rocker del panorama statunitense e internazionale. Per il momento le cause della morte non sono state divulgate: un comunicato pubblicato sul suo profilo Twitter ufficiale dice semplicemente che Lanegan è morto nella sua casa di Killarney, in Irlanda.

Mark Lanegan aveva 57 anni, e nel 2021 qualcuno ricorderà che aveva avuto il Covid-19 in forma molto grave. Il cantante descriverà poi l’esperienza in un libro, in cui racconta anche di essersi pentito di aver creduto a teorie complottiste sulla pandemia. La carriera di Mark Lanegan iniziò a metà degli anni Ottanta con gli Screaming Trees, considerati uno dei primi gruppi grunge insieme ai Soundgarden, ai Nirvana e ai Pearl Jam. Tra loro, tra l’altro, condividevano lo stato di origine (facevano tutti parte della scena musicale di Washington, nel nordovest degli Stati Uniti).

Mark Lanegan morto cantante


Il cantante diede un’impronta forte e riconoscibile agli Screaming Trees, con la sua voce profonda da crooner più che da frontman di un gruppo rock. Il talento naturalmente non è rimasto confinato: moltissime le collaborazioni di Mark Lanegan con altri gruppi e artisti, tra cui Kurt Cobain, Moby, Neko Case e Isobel Campbell dei Belle and Sebastian, tra gli altri.

Mark Lanegan morto cantante

Mark Lanegan alla fine pubblicò 11 dischi da solista. Fece anche parte dei Queens of the Stone Age e contribuì a fondare i Gutter Twins. Due rock band che sono e resteranno per sempre nella storia del rock. Negli ultimi anni ha pubblicato anche due libri. Il primo, Sing Backwards and Weep, è un’autobiografia in cui svela tutto quello che gli è successo dall’infanzia in poi.

Il secondo, Devil in a Coma, racconta la sua terribile esperienza con il Covid, dalla perdita dell’udito al coma lungo tre settimane. Il suo ultimo album è Straight Songs of Sorrow del 2020. Mark Lanegan lascia la moglie Shelley e proprio la famiglia chiede di rispettare la sua privacy.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004