Tromba d’aria sulla spiaggia italiana, donna scaraventata sugli scogli: 118 e vigili del fuoco sul posto

Santa Marinella, la tromba d’aria mette in allarme un’intera spiaggia. Bagnanti spaventati di fronte a uno scenario quasi surreale. Tanta la paura, seppur il fenomeno si sia rivelato in misura contenuta, ma tale da lanciare l’allarme e prevedere un intervento sul posto.

La tromba d’aria ha investito lo stabilimento balneare “La Vela” destando non poca preoccupazione tra i bagnanti. Sul posto il pronto intervento della squadra dei vigili del fuoco di Civitavecchia quando una donna è stata letteralmente scaraventata nel sugli scogli.

Santa Marinella tromba d'aria donna soccorsi

Su Roma Today si apprende che “i pompieri hanno liberato la donna con l’ausilio del divaricatore idraulico, attrezzatura generalmente utilizzata nell’ambito degli incidenti stradali, affidando quindi la 53enne alle cure dei sanitari”.


Santa Marinella tromba d'aria donna soccorsi

La donna non ha mai perso conoscenza e le sue condizioni non sarebbero gravi e più in generale in seguito allo scatenarsi improvviso del fenomeno non sono stati comunicati al momento ulteriore persone ferite o danni rilevanti.

Santa Marinella tromba d'aria donna soccorsi
Santa Marinella tromba d'aria donna soccorsi

Un evento simile anche sulla parte nord e centrale della Calabria, più precisamente al largo della Costa degli dei, nel Vibonese, dove il cambiamento repentino delle condizioni meteorologiche hanno portato alla formazione di un’altra tromba d’aria. Nessun danno, anche in tal caso, a cose o persone.

Pubblicato il alle ore 12:53 Ultima modifica il alle ore 12:53