Nicholas Giordano Morto Udine

Muore nel giorno del suo compleanno. Tragedia sulle strade italiane: Nicholas aveva solo 23 anni

Il destino si è messo di traverso e Nicholas è morto nel giorno in cui avrebbe dovuto solamente festeggiare. Lui era infatti nato l’8 settembre ed aveva raggiunto i 23 anni, ma un gravissimo incidente stradale se l’è portato via per sempre, lasciando parenti e amici nel dolore più forte. La tragedia è avvenuta ad inizio giornata, poco dopo le sette del mattino. L’impatto violentissimo ad una curva non gli ha lasciato alcuna speranza ed è purtroppo spirato troppo prematuramente.

Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, due auto si sono schiantate in modo frontale e colui che ha avuto la peggio è stato proprio il 23enne, che è deceduto nonostante il tempestivo trasferimento in ospedale. Le ferite riportate nel violentissimo scontro sono state troppo gravi e i medici non sono riusciti ad evitare l’epilogo più triste. Il suo decesso si è registrato qualche ora dopo il fattaccio e in seguito al sinistro ci sono anche stati rallentamenti molto consistenti al traffico veicolare.

Nicholas Giordano Morto Udine Incidente Stradale Giorno Compleanno

A perdere la vita il giovane Nicholas Giordano, che ha trovato la morte sul suo cammino lungo l’ex strada provinciale 49, situata tra Feletto Umberto e Pagnacco, due comuni in provincia di Udine. Oltre ai sanitari del 118, che hanno proceduto al soccorso di Nicholas Giordano, sono intervenuti anche i vigili del fuoco e i carabinieri, con questi ultimi che dovranno fare chiarezza sull’accaduto. La sua scomparsa è arrivata all’ospedale di Udine, mentre lui era residente nel paese di Majano.


Nicholas Giordano Morto Incidente Udine Giorno 23° Compleanno

Oltre a Nicholas Giordano, che non ce l’ha fatta, sono rimasti feriti anche un suo coetaneo, originario del comune di Treppo Grande, e una signora di 46 anni del medesimo paese, che si trovava alla guida della seconda macchina incidentata. Per loro comunque la situazione clinica sarebbe non gravissima e dovrebbero quindi farcela senza problemi. Resta invece l’angoscia per una nuova giovane vita spezzata troppo presto e soprattutto in una giornata che doveva essere di festa per lui.

Nella giornata del 7 settembre invece un  ragazzo di 21 anni, Nicolas Matteucci, ha provocato un piccolo incidente nel quale sono rimaste coinvolte due automobili, la sua e quella di una ragazza. Il sinistro non ha provocato nessun ferito. Dopo lo scontro il giovane si è allontanato. Poco dopo i carabinieri lo hanno raggiunto a casa. Qui il giovane si è appartato con il fucile detenuto legalmente e si è ucciso senza spiegare nulla.

Pubblicato il alle ore 19:23 Ultima modifica il alle ore 19:23