Allerta per Mario Draghi: potenziati livelli di protezione. Decisione inevitabile a Palazzo Chigi e a casa

Aumentare il livello di sicurezza intorno a Mario Draghi. A far filtrare la voce è il quotidiano Leggo secondo il quale sarebbe aumentata la scorta intorno al premier. La decisione, sempre a quanto riporta il quotidiano, sarebbe stata presa nella recente riunione del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza. “Il prefetto di Roma, Matteo Piantedosi, ha convocato in un vertice riservatissimo il questore della Capitale, Mario Della Cioppa, il comandante provinciale dei carabinieri di Roma Lorenzo Falferi”.


“E quello della Guardia di Finanza Paolo Compagnone per mettere a punto il potenziamento del livello di tutela del presidente del Consiglio Mario Draghi”. L’atmosfera che si respira nel Paese è sensibilmente peggiorata. Gli ultimi episodi lo dimostrano. Sulla questione era intervenuto anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Parma all’apertura dell’Assemblea dell’Anci. “In queste ultime settimane manifestazioni non sempre autorizzate hanno tentato di far passare come libera manifestazione del pensiero l’attacco recato in alcune delle nostre città”.

mario draghi

Mario Draghi, la casa romana del premier blindata

E ancora: “Accanto alle criticità per l’ordine pubblico, sovente con l’ostentata rinuncia a dispositivi di protezione personale e alle norme di cautela anticovid, hanno provocato un pericoloso incremento del contagio”. I fatti di Trieste e le continue e sempre più dure proteste a Milano preoccupano. Come preoccupa, l’entourage di Mario Draghi, la violenza che corre nella Rete con fake news e teorie complottiste che alimentano senza controllo la rabbia dei cittadini.


mario draghi


Tra gli obiettivi sensibili anche Mario Draghi. “Da circa una settimana è stato innalzato il livello protezione nei suoi confronti. Una misura sotto gli occhi di tutti. A partire dal servizio d’ordine nei pressi di Palazzo Chigi: sono triplicati i blindati all’angolo con via del Corso, è tornato stringente il divieto di attraversare piazza Colonna”. Scrive Leggo.

mario draghi


E poi: “Potenziata la presenza delle forze dell’ordine anche nei pressi dell’abitazione privata di Mario Draghi: oltre alle consuete due auto dei carabinieri a presidiavano h24 il palazzo dove vive Draghi in via Bruno Buozzi, da giorni sono stati posizionati poco distanti (vicino piazza Ungheria per essere meno invasivi) anche altri blindati dell’Arma”.