Alluvione dopo bomba d’acqua in tutta la zona. Due dispersi, auto intrappolate. Danni enormi

Maltempo in Sicilia, allagamenti e inondazioni colpiscono la regione italiana. Scatta l’allarme maltempo soprattutto nelle province di Messina e di Catania, colpite da fenomeni temporaleschi. Solo a Scordi, nel Calatino, sono stati registrati circa 204 millimetri di pioggia caduti in appena sei ore. Non si arrestano gli interventi da parte delle squadre dei vigili del fuoco e della Protezione Civile. E dopo estenuanti ricerche, è stata ritrovata una coppia di anziani data per dispersa. Ma le ricerche non si fermano per altri due coniugi.

La situazione maltempo desta non poche preoccupazioni ma nelle ultime ore si apprende su La Sicilia.it che la coppia di anziani data per dispersa a Scordia è stata portata in salvo: “Sono state infatti trovate, in discrete condizioni di salute, le due persone che erano state travolte dall’acqua appena scesa dalla propria auto a Scordia, uno dei paesi della Piana di Catania violentemente colpiti dal maltempo”.

Maltempo Sicilia operazioni soccorso dispersi salvataggio

Una volta portata in salvo dai Vigili del fuoco con l’aiuto dei sommozzatori, prima il marito e poi la moglie, la coppia è stata sottoposta ai dovuti controlli medici. Ma la situazione maltempo che ha colpito la regione resta ancora in sospeso. Diverse aree risultano ancora duramente colpite da inondazioni e allagamenti.


Maltempo Sicilia operazioni soccorso dispersi salvataggio

Dalle immagini si osservano strade trasformate in torrenti, in particolare quelle del ponte San Giuliano che attraversa il fiume dell’Alcantara, a Randazzo. Auto rimaste letteralmente circondate e bloccate dall’acqua, il crollo di un parapetto della struttura alta diverse decine di metri, smottamenti registrati in particolar modo lungo l’autostrada A19 Palermo-Catania e sulla A29 Palermo-Mazara del Vallo.

Maltempo Sicilia operazioni soccorso dispersi salvataggio

Un lavoro sul campo che ha portato anche tanti salvataggi dei civili. Oltre alla coppia di Scordia, anche un’altra data per dispersa lungo la strada provinciale 16 in direzione di Lentini, ritrovata e messa in salvo. Un buon esito anche a Segesta.

Maltempo Sicilia operazioni soccorso dispersi salvataggio

Grazie alle operazioni di salvataggio condotte dai vigili del fuoco di Alcamo, salve le vite dei quattro uomini rimasti intrappolati dal rigonfiamento del fiume, così come quelle dei quindici turisti intrappolati su un autobus, lungo la strada statale che collega Catania con Scordia.

Pubblicato il alle ore 09:31 Ultima modifica il alle ore 09:40