Lo sfogo di Montezemolo: “La Ferrari diventerà americana…”

È amareggiato, il presidente della Ferrari Montezemolo. Il racconto lo fa il Corriere della Sera di oggi: “Essere messo alla porta perché da sei anni il Cavallino Rampante non riesce a conquistare il titolo mondiale della Formula 1, brucia. Quando nel 2000 Michael Schumacher riuscì a conquistare il suo primo titolo erano 21 anni che Maranello non vinceva un campionato mondiale. La Mercedes l’ultimo lo ha vinto nel 1955”. In cuor suo Montezemolo il capitolo lo ha già chiuso. “È finita un’epoca – ha confidato – la verità è che ormai la Ferrari è americana». E da qui è partito il ricordo di quando l’Avvocato Agnelli comprò la Ferrari per tenerla in Italia ed evitare proprio che finisse nelle mani degli americani. La voleva la Ford.