Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Morte di Liliana Resinovich l'annuncio del fratello

“Cosa ha fatto il marito”. Liliana Resinovich, l’annuncio choc del fratello

  • Italia

Morte di Liliana Resinovich, le parole del fratello. Una lunga intervista rilasciata per Il Corriere della Sera metterebbe in chiaro la posizione dell’uomo in merito alla tragedia che ha colpita la sorella. Il fratello della vittima, chiederebbe la prova scientifica del suicido di Liliana: “Voglio che mi dimostrino scientificamente che Liliana si è suicidata. Solo allora avrò un pò di pace e farò i conti con la mia coscienza per non aver capito nulla di mia sorella”.

Morte di Liliana Resinovich, parla il fratello Sergio, intervistato per Il Corriere della Sera. Secondo l’uomo esisterebbero ancora alcuni buchi neri in merito alla vicenda di Liliana, trovata priva di vita nel bosco dell’ospedale psichiatrico, a due chilometri da casa. Si tratterebbe di suicido, stando alle analisi della Procura, ma il fratello sembra sollevare qualche dubbio a riguardo.

Leggi anche: Liliana Resinovich, il fratello interviene a Chi l’ha visto: la scoperta sulle scarpe

Morte di Liliana Resinovich l'annuncio del fratello


Morte di Liliana Resinovich, parla il fratello Sergio: “Voglio che mi dimostrino scientificamente che Liliana si è suicidata”

“La conoscevo molto bene. Non aveva turbe. Era felice”. Una settimana prima della scomparsa “era di buon umore. Aveva le idee molto chiare. E c’era il progetto di andare a vivere con un altro uomo, Claudio Serpin. Ho chiesto a Serpin di vederci. Mi ha raccontato tutto. Che avrebbe voluto iniziare una nuova vita con Liliana e che lei era disponibile”. Per questo Sergio suppone “che l’atto del suicidio sia stato montato, come una sceneggiata, per farlo sembrare tale”.(“Ha inventato tutto”. Caso Liliana Resinovich, nuovi fatti sul marito a Chi l’ha visto).

Morte di Liliana Resinovich l'annuncio del fratello

Sergio, fratello di Liliana, aggiunge: “Il marito (Sebastiano Visintin) li ha male instradati. Ha parlato di allontanamento spontaneo. Così si è perduto tempo. Il giorno della scomparsa avevo chiamato al telefono mia sorella. Ha risposto il marito. È uscita e ha lasciato il telefono in casa. Era una donna precisa. Figurarsi se usciva senza telefono, soldi e green pass”.

Morte di Liliana Resinovich l'annuncio del fratello

E sui risultati del Dna del marito della vittima, Sergio ha affermato: “Il Dna non era completo. Non si è riusciti a capire a chi appartenesse. Io credo che sia morta il giorno della scomparsa». Il marito «mi ha sempre preso in giro. Quando dicevo ‘andiamo a cercarla rispondeva di aspettare”. E davanti alla possibilità che il suicidio dovesse diventare verità ufficiale della procura, Sergio risponde: “Chiederemo la riesumazione del cadavere per altre analisi. Voglio che mi dimostrino scientificamente che Liliana si è suicidata. Solo allora avrò un po’ di pace e farò i conti con la mia coscienza per non aver capito nulla di mia sorella”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004