Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Morti in autostrada nella notte: auto sbanda, travolta da altro mezzo in corsa. Tre vittime

  • Italia

L’auto che sbanda e viene travolta da un tir, un incidente che si è consumato in pochi attimi ed è costato la vita a 3 persone sulla A4. Erano da poco passate le 20 di ieri, giovedì 17 febbraio, quando una Hyundai era in transito lungo la Venezia-Trieste nel tratto compreso tra San Giorgio di Nogaro e Latisana. Proprio all’uscita del casello, in direzione Venezia l’auto, secondo una prima ricostruzione riportata dal Messaggero, avrebbe effettuato il sorpasso di un Tir. Subito dopo avrebbe sfrenato probabilmente perché il guidatore si era accorto in ritardo che doveva imboccare l’uscita.


L’auto ha centrato la cuspide dello svincolo. Nell’urto il veicolo è rimbalzato ed è stato travolto dall’autoarticolato che proveniva nello stesso senso di marcia. Lo schianto, devastante, ha ridotto l’auto ad un cumulo di lamiere. Sul luogo dell’incidente sono arrivati immediatamente i soccorsi ma la scena che si sono trovati di fronte è stata drammatica.

incidente sulla a4 17 febbraio 3 morti


Incidente sulla A4, la dinamica ancora al vaglio

In via ufficiale, tuttavia, ancora tutte aperte e al vaglio degli inquirenti le ipotesi sulle cause che potrebbero aver provocato il sinistro e la successiva carambola dell’auto. Resta purtroppo la conta delle vittime dell’ennesimo incidente stradale. La loro identificazione è avvenuta nella tarda serata di ieri: si tratta di una passeggera, Britta Kulp, 73 anni, di nazionalità tedesca ma residente a Lignano.

incidente sulla a4 17 febbraio 3 morti


Che sarebbe stata sbalzata fuori dal veicolo, e si trovava sul sedile posteriore dell’auto e Roberto Cartini, 62enne nato a Treviso, l’altro passeggero. Deceduto anche il conducente Giovanni D’Ascoli, di 73 anni, che era stato trasportato prima all’ospedale di Latisana e poi a quelllo di Udine in un disperato tentativo di salvargli la vita.

incidente stradale a4 soccorsi


Sul luogo dell’incidente, oltre a elisoccorso e vigili del fuoco il personale di Autovie Venete e i soccorsi meccanici. La circolazione dei mezzi diretti verso Venezia che è stata temporaneamente bloccata per permettere le operazioni di soccorso e rimozione dei mezzi oltre che di pulizia della carreggiata.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004